simon raymonds

Simon Raymonde, bassista dei Cocteau Twins e patron di Bella Union (etichetta con la quale ha pubblicato, per dire, album di Money, Ezra Furman, Father John Misty, I Break Horses e un sacco di altri) è il protagonista della nuova puntata di Record Box, una serie di video pubblicati dal John Peel Archive in cui musicisti vari vagano negli archivi dello storico DJ inglese in cerca di album e singoli particolarmente significativi per loro. Nelle parole del sito,

Questo progetto permette ai visitatori di esplorare confezioni di dischi virtuali, uno per uno. Possono ascoltare registrazioni effettuate direttamente dai dischi di John Peel e osservare scannerizzazioni in alta risoluzione di inserti, lettere, fotografie e comunicati stampa, così da riportare in vita questo storico archivio.

Essendo la collezione composta da 26000 LP, oltre 80000 singoli e diverse migliaia di CD e nastri demo, Raymonde ha avuto il suo bel da fare. Trovate il video sulla sua visita, contenente tutte le sue scelte, a questo link. Qua sotto alcuni estratti dagli album e singoli che ha selezionato.

The Birthday Party – The Friend Catcher:

Ian Dury and the Blockheads – Superman’s Big Sister:

Scritti Politti – Faithless:

Grandmaster Flash – The Message: