lubomyr melnyk

Il pianista ucraino Lubomyr Melnyk è noto per il suo stile unico, che definisce “musica continua”: Melnyk ha infatti passato gli ultimi 20 anni a sviluppare le sue abilità tecniche in modo da poter suonare senza interruzione per lunghi periodi di tempo. Il suo nuovo album, che verrà pubblicato il prossimo 30 novembre da Erased Tapes, si intitola Rivers and Streams.

In un comunicato stampa, Melnyk spiega che l’album è ispirato dal forte legame che sente con l’acqua. “Nel corpo del Maestro del Piano Continuo, le dita e le mani diventano Acqua, Aria e Pietra. Queste sono le tre manifestazioni della Tecnica Continua. E per il Pianista Continuo, le dita trasformano fisicamente la musica in uno di questi tre elementi.” Rivers and Streams contiene sei brani, di cui uno registrato in una chiesa. Qua sotto trovate la tracklist. In fondo, un estratto di 6 minuti da Parasol, il brano d’apertura del disco.

Rivers and Streams:

01 Parasol
02 The Pool of Memories
03 Sunshimmers
04 Ripples in a Water Scene
05 The Amazon: The Highlands
06 The Amazon: The Lowlands