•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

king gizzard paper mache

Gli australiani King Gizzard & The Lizard Wizard non si fermano mai: la band ha appena annunciato i dettagli del suo settimo album in quattro anni. Dopo I’m in Your Mind Fuzz (2014) e Quarters! (2015), ecco arrivare Paper Mâché Dream Balloon, fuori il 4 novembre via ATO Records. Il frontman della band, Stu Mackenzie, ha dichiarato a Stereogum:

Dopo Mind Fuzz e Quarters ho iniziato a disaffezionarmi ai concept. Volevo scrivere un album che fosse una collezione di canzoni brevi e scollegate l’una dall’altra. Volevo allontanarmi dalla chitarra elettrica, che abbiamo esplorato abbastanza profondamente negli ultimi due album. E così Paper Mâché Dream Balloon, il concept album senza concept, ha trovato un concept.

Non ci sono strumenti elettrici, solo chitarre acustiche, flauti, bassi, violini, armoniche, batterie e clarinetti. Qualsiasi cosa siamo riusciti a trovare, in realtà. L’abbiamo registrato, per la maggior parte, in un container vuoto nella fattoria dei miei genitori vicino a Victoria. Era tutto cavalli, emu e tim tam.

Il primo singolo estratto dal disco è la titletrack, che potete ascoltare qua sotto, dopo la tracklist.

Paper Mâché Dream Balloon:

01 Sense
02 Bone
03 Dirt
04 Paper Mâché Dream Balloon
05 Trapdoor
06 Cold Cadaver
07 The Bitter Boogie
08 N.G.R.I. (Bloodstain)
09 Time = Fate
10 Time = $$$
11 Most of What I Like
12 Paper Mâché


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •