montage of heck

“Who are you?” “I’m Kurt Cobain”. Inizia con questo dialogo il primo trailer ufficiale di Montage of Heck, documentario sul frontman dei Nirvana diretto da Brett Morgen. Il film è stato presentato al Sundance Film Festival ad inizio anno e verrà proiettato in anteprima a Bari il 21 marzo, in occasione del Bari International Film Festival. A dimostrazione dell’intimità (come recita la citazione di Rolling Stone sul poster) che il regista ha voluto ricreare, sono le numerose riprese di Cobain da bambino, o comunque in ambiti diversi da quelli dello studio o del palcoscenico, ed il fatto che a quest’opera abbiano contribuito anche Courtney Love e la figlia Frances Bean Cobain. I vari documenti video sono inoltre accompagnati da disegni animati di Stefan Nadelman e Hisko Hulsing.

In questi giorni la stessa ex-moglie dell’artista scomparso è stata al centro di una polemica riguardante una presunta canzone inedita dei Nirvana. Il brano, intitolato Flaccid Bones, pare essere stato rubato da un utente YouTube dagli archivi della Love; la quale ha prontamente fatto causa all’hacker, dopo aver dichiarato errata l’attribuzione della traccia alla band grunge.

Qui trovate ulteriori dettagli su Montage of Heck e sulla mancata partecipazione di Dave Grohl alle riprese.