thom yorke tomorrow

Ecco rivelato il senso delle foto postate da Thom Yorke e Nigel Goldrich i giorni scorsi: Yorke ha pubblicato a sorpresa un nuovo album solista, Tomorrow’s Modern Boxes, scaricabile esclusivamente via BitTorrent. Il senso del gesto è spiegato da una lettera firmata da entrambi:

[quote]Come esperimento, stiamo usando una nuova versione di BitTorrent per distribuire un nuovo album di Thom Yorke. I nuovi file Torrent possono essere scaricati per un piccolo prezzo. I file possono essere qualsiasi cosa, ma in questo caso è un ‘album’. È un esperimento per vedere se le meccaniche del sistema sono gestibili e comprensibili dal pubblico. Se funziona bene potrebbe essere un metodo efficace per riportare un po’ del controllo del commercio su internet ai creativi. Permettendogli di creare musica, video o qualsiasi tipo di contenuto digitale per poi venderlo autonomamente. Bypassando i gatekeeper che si sono autoeletti in quel ruolo. Se funziona, chiunque può fare esattamente come abbiamo fatto noi. Il meccanismo dei torrent non richiedere alcun upload su un server, alcun costo di hosting o rischio legato a un ‘cloud’. È una vetrina autocontenuta e incorporabile. Il network non regge solo il traffico, ha anche in mano il file. Il file è nel network. Oh sì, e si chiama Tomorrow’s Modern Boxes.[/quote]

Quella sopra è la copertina, quella sotto la tracklist.

Tomorrow’s Modern Boxes:

01 A Brain in a Bottle
02 Guess Again!
03 Interference
04 The Mother Lode
05 Truth Ray
06 There Is No Ice (For My Drink)
07 Pink Section
08 Nose Grows Some

A Brain in a Bottle è disponibile in free download. Yorke non è nuovo a gesti del genere: su tutti la pubblicazione a offerta libera di In Rainbows. Yorke era stato anche molto critico nei confronti di servizi streaming come Spotify. Potete scaricare il disco a questo link, dall’embed qua sotto o comprare un’edizione limitata in vinile a questo link.