SexyDesktop Wallpaper Image

Lo ha annunciato il New York Times: il Museum of Modern Art di New York ha intenzione di realizzare una mostra retrospettiva sulla carriera di Björk (il MoMA ha da poco inglobato nel suo catalogo anche l’app Biophilia della cantante islandese). 

La mostra, che sarà pronta per il 2015, sta venendo realizzata dal curatore del MoMA Klaus Biesenbach, e ripercorrerà l’intera carriera di Björk: da Debut del 1993 fino al suo ultimo lavoro, Biophilia.  L’esposizione si comporrà di video, musica, immagini; in mostra ci saranno anche alcuni degli stravaganti outfit della cantante, e un testo “biographical and imaginitively fictitious” realizzato da Björk insieme allo scrittore islandese Sjon Sigurdsson. 

Un portavoce del museo ha dichiarato che per i prossimi dettagli bisognerà aspettare fino all’autunno. Noi intanto qui sotto ci riascoltiamo Venus as a Boy.