I Death Grips sono personaggi decisamente particolari: non si fanno problemi a non presentarsi a loro concerti di proposito causando rivolte, come a mettere la fotografia di un pene eretto sulla copertina del loro ultimo album.

Quel disco, NO LOVE DEEP WEB, era stato pubblicato gratuitamente sul sito internet della band contro la volontà della loro etichetta, la Epic, che li aveva poi abbandonati e citati in giudizio per il gesto. La cosa aveva portato all’assenza di ogni release fisica – fino ad ora, in quanto un’edizione in vinile dell’album ha iniziato a comparire in giro per il mondo, in diversi negozi indipendenti.

Come riportano Pitchfork e Consequence of Sound, un rappresentante della band ha dichiarato che il disco non è un bootleg, anche se non è assolutamente chiaro dove possa essere acquistato. Diversi utenti di Reddit l’hanno trovato e acquistato, condividendo poi delle foto dell’artwork (con il pene in bella vista, quindi non aprite il link se siete in ufficio) e dei testi del disco, finora mai pubblicati. Una copia è stata venduta su eBay per 565.55 dollari, e veniva spedita da Brooklyn.

Una release ufficiale potrebbe avvenire il 19 Novembre, stando ad Amazon.

Potete ascoltare qua sotto Birds, ultimo pezzo pubblicato dalla band.