Home Notizie Brevi Ron Gallo annuncia il nuovo album Foreground Music. Guarda il video in...

Ron Gallo annuncia il nuovo album Foreground Music. Guarda il video in anteprima

0
925
Ron Gallo Foto Album
Ron Gallo Foto

Foreground Music è il nuovo video in anteprima e il brano che dà il titolo al prossimo album di Ron Gallo

RUMORE COVER FB NATALE 2023

Il cantautore e musicista americano Ron Gallo lo avevamo lasciato tempo fa con l’uscita del suo disco che vi avevamo fatto ascoltare in anteprima, Stardust Birthday Part. Nel frattempo ha pubblicato altro lavoro come PEACEMEAL (2021). Ora è pronto a tornare con un nuovo album, Foreground Music (via Kill Rock Stars) in uscita il 3 marzo 2023 e anticipato dall’omonimo video. Lo racconta così:

Questa canzone è un flusso di coscienza sull’enorme spettro di ansie che alimentano la vita al giorno d’oggi. Un’ode a tutte quelle volte che mi sono svegliato alle 3 del mattino in preda al panico per qualsiasi cosa, dalla fine del mondo al rimpianto per tutto ciò che ho detto o fatto in tutta la mia vita. Forse c’è qualcosa di sbagliato in me o è un problema più specifico dell’America, ma come si può vivere in questo momento e allo stesso tempo non essere ansiosi? Questa canzone potrebbe essere quella che si avvicina di più a ciò che si prova nella mia testa – ridendo in faccia alle crisi – e per questo penso che sia un buon nome per il genere di musica che faccio

Ron Gallo Album Foreground Music

Con questo nuovo disco, Gallo urla contro i costruttori che trasformano i quartieri in spudorati annunci pubblicitari di AirBnB, i padroni delle multinazionali che decidono quanto deve costare la musica e gli estremisti determinati a portare avanti un’apocalisse di distruzione razziale e civile. Affronta i cattivi della nostra società e aiuta coloro che ne sono oppressi, trovando un modo per ridere in faccia all’assurdità della situazione. L’album è, secondo le parole di Gallo, come suonerebbe una crisi esistenziale se potesse anche essere divertente. Undici tracce dal fuzz al lounge jazz, al freaky pop, al post-punk, prendendo di mira di tutto e di più: età dell’ansia, apatia vs azione, gentrificazione, narcisismo, xenofobia, paura del futuro nelle nuove generazioni, estremisti di destra, capitalismo, cambiamento climatico e l’esperienza di avere una persona cara con una dipendenza.

Qua sotto potete guardare il nuovo video in anteprima: