Festival Life: guida ai migliori festival di agosto (e settembre)

Date:

a cura di Luca Doldi

Ultimo atto. Siamo alla fine. Questi 3 (+1) mesi sono stati intensissimi. Non li ho contati ma sono certo che in Italia non ci siano mai stati così tanti festival estivi in un anno, alla fine bisognerà anche fare i conti però e capire (ma forse lo si è già capito) se una programmazione del genere è sostenibile, e quando dico sostenibile intendo per tutti: pubblico pagante, promoter, artisti. Lo capiremo l’anno prossimo vedendo quali e quanti festival avranno la forza (economica e organizzativa) di proseguire il percorso, spero tutti naturalmente, per il bene di chi ci lavora.

Ypsigrock Festival

Tha Flaming Lips, 2MayDJs, DIIV, Nation Of Language, Yard Act, Self Esteem, Penelope Isles, Pillow Queens, Anna B Savage e altri

4-7/8 Castelbuono (PA)

Da molti anni l’Ypsig porta in Italia i nomi giusti al momento giusto, cosa che lo ha reso uno degli appuntamenti più importanti, se non il più im portante di Agosto. L’edizione che segna il 25esimo anniversario naturalmente non è da meno. Quattro giorni davvero da non perdere. Attenzione in modo particolare a Yard Act e Nation Of Language.

Viva! Festival

Moderat, Slowthai, Floating Points, Gilles Peterson, Jon Hopkins, Kokoroko, Tirzah, The Cinematic Orchestra e altri

4-7/8 Valle D’Itria

La lobby pugliese dei festival (si scherza eh, complimenti a loro per la programmazione e la costanza) prosegue la sua stagione con un appuntamento molto importante. Viva! porta in Valle D’Itria grandi nomi (imperdibili i Cinematic Orchestra) con un occhio di riguardo per i suoni elettronici ma non solo.

Festivalle

Karate, Nu Genea, Kamaal Williams, Toquinho & CAmilla Faustino, Andy Sheppard, The Mauscovic Dence Band e altri

4-7/8 Valle Dei Templi, Agrigento

Festivalle offre line-up molto varia sia per i generi rappresentati, dal jazz all’elettronica, che per la provenienza degli artisti e un luogo incredibile come la Valle Dei Templi di Agrigento pronto ad ospitarli.

Farm Festival

The Notwist, Post Nebbia, Studio Murena, Emma Nolde, Go Dugong, Ivan, Galea, Marco Fracasia, Lazzaretto, Materazzi Future Club, Grecale

8-9/8 Masseria Barsentum, Putignano (BA)

Sempre in Puglia, sempre nelle zone centrali della regione, arriva anche il Farm Festival, con una line up quasi tutta italiana, capitanata però da una grande band internazionale come i Notwist, sempre imperdibili dal vivo.

Color Fest

The Notwist, Psicologi, Nu Genea, Marco Castello, Emma Nolde, BNKR44, Mecna

11-13/8 Maida (CZ)

Formula simile al Farm Festival quella del Color Fest, ma ubicato a ovest in un piccolo comune fra Catanzaro e Lamezia. Ritroviamo la band tedesca a guidare una line up tutta italiana.

Bay Fest

Bad Religion, The Interrupters, The Hives, Anti-Flag, Flogging Molly, Millencolin, Circle Jerks e molti altri

11-14/8 Bellaria Igea Marina

Appuntamento imperdibile per gli amanti del punk, con una line-up dove gli headliner sono importanti, ma tutte le giornate dal primo nome all’ultimo sono piene di band da non lasciarsi scappare.

Opera Festival

Alina PashOklouMykki BlancoDitonellapiagaSoichi TeradaYin YinDov’è LianaNziriaSKYH1 & Mika Oki

17-21/8 Milo (CT)

Sempre al Sud, ma questa volta si torna in sicilia ai piedi dell’Etna, per un festival alla sua seconda edizione. Concerti e live set immersi nella natura, boschi e vigne che diventeranno palco per una sera, immersi in sonorità elettroniche e non solo. Opera Festival si candida a diventare un appuntamento importante nella programmazione estiva.

ToDays Festival

Tash Sultana, Black Country New Road, Hurray for the Riff Raff, Geese, FKJ, Molchat Doma, Los Bitchos, Squid, Primal Scream, Yard Act, DIIV, Arab Strap, ADIEL, Tamburi Neri, Mystic Jungle, Whodamanny e altri

26-28/8 Torino

Senza ombra di dubbio il più grande festival di agosto e uno dei più importanti dell’anno. Il ToDays anche quest’anno pesca dal mazzo una line up dove ci sono tutti quelli che ci devono essere. Senza citare gli headliner, ci sono band che hanno timbrato i dischi più belli degli ultimi anni, come Squid, Geese, YardAct, DIIV, Black Country New Road.

Jazz Re:Found

Alfa Mist, Azymuth, Ditonellapiaga, ECHT!, Emma-Jean Thackray, Hania Rani, Lefto Early Bird, Louie Vega, The Mauskovic Dance Band, MNDSGN & The Rare Pleasures, Quantic, Moodyman, Mace e altri

1-4/8 Cella Monte Monferrato (AL)

L’appuntamento ispirato al jazz più stimolante e vario dell’anno torna dall’1 al 4 settembre. Come sempre una selezione accurata di artisti più legati al genere insieme ad altri più “popolari” nel senso pop del termine, per dare una visione ampia e dare la possibilità anche a chi non segue da vicino il genere di scoprirlo e chissà, immamorarsene.

Limbo

Prins Thomas, Jimi Jules, Luca Bacchetti, Desiree, Benjamin Fröhlich, Iñigo Vontier, Cinthie e altri

9-11/9 Tenuta Il Ciocco, Barga (LU)

Un festival montano, che si svolge in un’area naturalistica di 600 ettari che si spinge fino 1100 metri di altitudine, boschi, sentieri, centro sportivo, tutto a disposizione del pubblico. In più una line up che vi porterà un un club a cielo aperto e vi farà ballare fino a notte fonda.

Decibel Openair

Paul Kalkbrenner, Caribou, Cosmo, Reinier Zonneveld, Vitalic, Amelie Lens, Fisher, Marco Carola, Michael Bibi, Nina Kraviz e altri

10-11/7 Parco delle Cascine, firenze

Altro festival dedicato al mondo del clubbing con artisti molto importanti, che si svolge in un luogo ormai super collaudato per festival di ogni tipo. Nomi fondamentali dell’elettronica mondiale come Caribou, Vitalic, Nina Kravitz, fra gli altri.

Spring Attitude

The Blessed Madonna, Calibro 35, Charlotte Adigéry & Bolis Pupul, Cosmo, Ditonellapiaga, Ellen Allien, Fulminacci, Iosonouncane, The Ladder Cloud Thing, Nu Genea, Kokoroko, Post Nebbia, Red Axes, Sama’ Abdulhadi, Todd Terje, Venerus | Whitemary, Ólafur Arnalds

10-17/9 Cinecittà, Roma

Spring Attitude quest’anno offre un evento concentrato un due date ma con un’anteprima da non lasciarsi scappare: Olafur Arnalds. Per quello che riguarda il cuore del festival invece si va dall’elettronica al jazz, passando per il pop e la sperimentazione. Ce n’è per tutti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Piu' letti

More like this
Related

RUMORE 100: i 100 dischi essenziali dei cantautori italiani

Rumore 100 è il nuovo progetto editoriale di Rumore e il secondo numero in edicola è dedicato ai 100 dischi essenziali del cantautorato italiano. Al suo interno 200 schede, 100 canzoni e altri 100 titoli indimenticabili

Brian Eno, il nuovo album. Ascolta e guarda il video del singolo There Were Bells

There Were Bells è il primo singolo estratto dal nuovo album di Brian Eno, Foreverandevernomore, in uscita a ottobre

Rumore Week: dal ritiro delle accuse contro Bob Dylan fino all’addetto alla sicurezza al concerto di Kendrick Lamar

Il nostro riassunto della settimana, sopra e sotto i palchi. Dal 25 al 31 luglio 2022

Guarda il nuovo trailer del film su David Bowie Moonage Daydream

Moonage Daydream, il nuovo documentario su David Bowie diretto...

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

 

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti.

Con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare dati precisi di geolocalizzazione e identificazione tramite la scansione del dispositivo. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori il trattamento per le finalità sopra descritte. In alternativa puoi accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire o di negare il consenso. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi