•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sit Around The Fire è il primo singolo che anticipa il nuovo album di Jon Hopkins, Music For Psychedelic Therapy, in uscita a novembre

Music For Psychedelic Therapy, è il nuovo album di Jon Hopkins, in uscita il 12 novembre in digitale e l’11 febbraio in formato fisico per Domino. “Un album senza beats”, spiega, “nessun suono di batteria, qualcosa di più vicino a una sinfonia classica che a un disco dance/elettronico. Qualcosa che è più un’esperienza che un ascolto di musica. Forse qualcosa di molto più emotivamente onesto di quanto mi fossi sentito a mio agio a fare prima: una fusione di musica, natura e del mio desiderio di guarire. La libertà dalle strutture ritmiche tradizionali ha sbloccato tanto: mi sembrava di essere libero di esplorare una nuova forma di ritmo, quella che scopri quando permetti alle cose di fluire senza farti intralciare. Music For Psychedelic Therapy non è ambient, classica o drone ma ha elementi di tutti e tre. Per me è un luogo tanto quanto un suono. Funziona per la mente sobria, ma assume una dimensione completamente nuova quando viene portato in una cerimonia psichedelica. Nelle mie esplorazioni psichedeliche mentre provavo questa musica, ho scoperto che continuava a venirmi in mente una citazione che avevo letto. ‘La musica è un’architettura liquida, l’architettura è musica congelata’. Amo questa idea della musica come qualcosa che abiti, qualcosa che lavora su di te energeticamente. In effetti, è stato mentre ero in quello stato che mi è apparso il titolo. Le terapie psichedeliche stanno diventando legali in tutto il mondo, eppure sembra che nessuno parli della musica; la musica è importante quanto la medicina”.

Questa è la tracklist:


01.Welcome
02. Tayos Caves, Ecuador i
03. Tayos Caves, Ecuador ii
04. Tayos Caves, Ecuador iii
05. Love Flows Over Us In Prismatic Waves
06. Deep In The Glowing Heart
07. Ascending, Dawn Sky
08. Arriving
09. Sit Around The Fire (with Ram Dass, East Forest)

Il primo singolo estratto è Sit Around The Fire, con East Forest e Ram Dass. “Sit Around The Fire nasce da una delle profonde sincronicità che hanno portato all’esistenza questa cosa (Music For Psychedelic Therapy)”, dice ancora Hopkins., “Sono stato contattato da East Forest, che aveva trascorso un po’ di tempo con Ram Dass alle Hawaii prima che morisse. Ha potuto avere accesso a diversi discorsi poco ascoltati degli anni 70 e gli è stato chiesto di metterli in musica. Mi ha inviato alcuni spunti di partenza, tra cui le bellissime voci corali che ha registrato che aprono il pezzo. Ho messo le cuffie e, con la voce di Ram Dass nella testa, mi sono seduto al pianoforte e ho improvvisato. Quello che sentite è la prima cosa che è venuta fuori, è apparsa semplicemente in risposta alle parole”. Qui sotto potete ascoltarlo e vedere il video, realizzato da Tom Readdy e Lucy Dawkins utilizzando immagini animate tratte dalle pagine del libro di Ram Dass Be Here Now, che quest’anno celebra il suo cinquantesimo anniversario:


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •