• 543
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    543
    Shares

Matt Berninger, Sharon Van Etten, Kurt Vile, Thurston Moore, Bobby Gillespie, sono fra gli artisti che hanno reinterpretato i brani del debutto dei Velvet Underground

Sarà la Verve, l’etichetta originale dei Velvet Underground, a pubblicare il prossimo 24 settembre il nuovo album tributo I’ll Be Your Mirror: A Tribute to the Velvet Underground and Nico, con i brani del leggendario album del 1967 reinterpretati da Iggy PopSt. VincentThurston Moore feat. Bobby Gillespie, Sharon Van Etten, Michael Stipe, Matt Berninger, Fontaines D.C. e altri. La pubblicazione di I’ll Be Your Mirror, prodotto da Hal Willner, amico e produttore di Lou Reed, scomparso lo scorso anno, è stato ideato nel 2017, proprio quando Todd Haynes ha firmato per dirigere The Velvet Underground, il film Apple Original recentemente presentato al Festival di Cannes, e parte del ricavato delle vendite verrà devoluta ad Amnesty International USA.
Questa è la tracklist:
Sunday Morning – Michael Stipe
I’m Waiting For The Man – Matt Berninger
Femme Fatale – Sharon Van Etten (w/ Angel Olsen on backing vocals)
Venus In Furs – Andrew Bird & Lucius
Run Run Run – Kurt Vile & The Violators
All Tomorrow’s Parties – St. Vincent & Thomas Bartlett
Heroin – Thurston Moore feat. Bobby Gillespie
There She Goes Again – King Princess
I’ll Be Your Mirror – Courtney Barnett
The Black Angel’s Death Song – Fontaines D.C.
European Son – Iggy Pop & Matt Sweeney

Il primo estratto è la Run Run Run di Kurt Vile, che potete sentire qui sotto:


  • 543
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    543
    Shares