• 266
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    266
    Shares

In un tweet e in una story, Mark Hoppus, cantante e bassista dei blink-182, ha dichiarato di avere il cancro e di doversi sottoporre ancora per alcuni mesi a trattamenti chemioterapici

Mark Hoppus, il bassista e cantante della band pop punk blink-182, ha postato una foto nelle Instagram story del suo profilo che lasciava pochi dubbi: l’artista era ritratto in una clinica in attesa di ricevere il trattamento chemioterapico. La foto era accompagnata dalla scritta: “Sì, ciao. Un trattamento contro il cancro, per favore”

Mark Hoppus ha poi cancellato la storia ma la notizia ha iniziato a girare tra i fan. Lo stesso artista ha successivamente pubblicato un’altra stories e un tweet dove spiegava la sua situazione:

Nei passati tre mesi sono stato sottoposto a chemioterapia contro il cancro. Fa schifo e io sono spaventato, e allo stesso tempo sono benedetto da incredibili dottori, famiglia e amici che mi aiutano a superare questo. Ho ancora mesi di trattamento davanti a me ma cerco di restare speranzoso e positivo. Non vedo l’ora di liberarmi del cancro e vedervi ai concerti nel prossimo futuro. Amore per tutti voi


  • 266
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    266
    Shares