(Credit: via Facebook)

La cantante e autrice Anita Lane (ex Birthday Party/ex Nick Cave and the Bad Seeds) è morta, secondo quanto riportato dal magazine online Louder Than War

Secondo quanto confermato da “Louder Than War“, la cantante e autrice australiana Anita Lane sarebbe morta all’età di 62 anni il 28 aprile. Definita dalla rivista come “una delle potenze creative emerse dalla vibrante scena post-punk di Melbourne”, nella sua carriera ha fatto parte dei Birthday Party di Nick Cave e co-scritto brani come A Dead Song, Dead Joe e Kiss Me Black. Con lo stesso Cave con il quale erano fidanzata ha poi proseguito nei Bad Seeds lavorando a brani come From Her To Eternity e Stranger Than Kindness, senza dimenticare uno dei brani in cui è corista: Death is Not The End, cover di Bob Dylan, in cui ci sono anche Shane MacGowan, PJ Harvey e Kylie Minogue.

Inoltre ha lavorato anche con Kid Congo Powers, Gudrun Gut e Einstürzende Neubauten; da solista ha pubblicato due album: Dirty Pearl (1993) e Sex O’Clock (2001). Tanti i messaggi in suo ricordo: da Susie Cave moglie di Nick Cave fino Warren Ellis e molti altri.