• 153
    Shares

Il rapper americano Earl Simmons (DMX) è morto all’età di 50 anni dopo essere stato ricoverato per un’overdose che gli ha causato un infarto

Earl Simmons, leggendario rap meglio conosciuto come DMX, è morto. Lo scorso fine settimana è era stato ricoverato a causa di un infarto causatogli da un’overdose. Successivamente già in gravi condizioni era stato ricoverato al White Plains, un ospedale di New York. Gli ultimi giorni sono stati molto delicati dato che il rapper era in coma e attaccato a un respiratore. Le voci nelle scorse ore si rincorrevano tanto che perfino il manager ha dovuto smentire la sua morte.

Oggi la notizia della morte, seguita da alcune dichiarazioni della famiglia: “Siamo profondamente rattristati di annunciare oggi che il nostro amato DMX, nome di nascita di Earl Simmons, è morto a 50 anni al White Plains Hospital con la sua famiglia al suo fianco dopo essere stato tenuto in vita meccanicamente negli ultimi giorni”. Continuano dicendo: “Earl era un guerriero che ha combattuto fino alla fine. Amava la sua famiglia con tutto il cuore e apprezziamo i bei momenti che abbiamo passato con lui. La musica di Earl ha ispirato innumerevoli fan in tutto il mondo e la sua iconica eredità vivrà per sempre. Apprezziamo tutto l’amore e il supporto durante questo periodo incredibilmente difficile. Per favore rispetta la nostra privacy mentre piangiamo la perdita di nostro fratello, padre, zio e dell’uomo che il mondo conosceva come DMX. Condivideremo le informazioni sul suo servizio funebre una volta che i dettagli saranno stati definiti”.

Nella sua carriera ha pubblicato sette album tra cui It’s Dark and Hell Is Hot (1998), Flesh of My Flesh, Blood of My Blood (1998) …And Then There Was X (1999) che gli sono valsi, oltre che la testa delle classifiche americane, anche undici dischi di platino.

È stato anche attore in nove film, tra i quali ricordiamo quello d’azione Romeo deve morire, liberamente ispirato al tema di Romeo e Giulietta, e diretto da Andrzej Bartkowiak (Speed, Un Giorno di Ordinaria Follia,…) con la cantante Aaliyah e il famoso attore Jet Li.

Qua sotto riguardiamo il video di Ruff Ryder’s Anthem, estratto dal disco It’s Dark and Hell Is Hot


  • 153
    Shares