• 122
    Shares

I ladri sono riusciti a entrare nel locale torinese Spazio 211 e portare via varie attrezzature tecniche per i live

“Purtroppo é successo”: dei ladri sono riusciti a entrare all’interno dei locali dello Spazio 211, storico locale torinese, uno dei punti di riferimento per la musica dal vivo, per svaligiarlo. “Hanno portato via tutto il materiale tecnico per i live”, ha raccontato a Repubblica Marco Basiletti, vicepresidente dell’associazione Spazi Musicali: “questa volta è stato davvero un colpo pesante, soprattutto in questo periodo. Siamo in una zona difficile e lo sappiamo ma da 20 anni cerchiamo di far da filtro, di creare uno spazio dove i cittadini possano appropriarsi di questo spazio, creare attività culturali, concerti e manifestazioni. L’inattività ha aumentato la desolazione della zona. Lo abbiamo visto quest’estate con l’occupazione della Gondrand che è stata sgomberata la settimana scorsa. Avevamo visto quell’operazione come un segnale di cambiamento ma forse è stata una falsa speranza”. Purtroppo, soprattutto in questo momento di stop, non resta che, scrive sui social, “fare la conta dei danni… non solo quelli materiali”. E sperare di poterci tornare al più presto, magari per la prossima edizione del TOdays Festival.

Ora è partita anche una campagna per sostenerli: Riprendiamoci Spazio 211 e potete partecipare tutti.


  • 122
    Shares