• 204
    Shares

Robert Smith ha suonato dal vivo tre brani di Faith per un evento di beneficenza in streaming

Qualche giorno dopo aver suonato dal vivo tre brani dell’album The Seventeen Seconds in occasione di un evento benefico in streaming, Robert Smith ha partecipato a un altro evento di beneficenza, il tradizionale Letters To Santa, organizzato ogni anno dal teatro Second City.

Il leader dei Cure in collegamento dal suo studio casalingo ha eseguito ancora tre brani, stavolta da Faith, album che compirà 40 anni nel 2021: la scelta è ricaduta su The Holy Hour, The Funeral Party e The Drowning Man. Alla raccolta fondi per le famiglie in difficoltà hanno partecipato anche, fra gli altri, Kim Gordon, Glen Hansard, Sleaford Mods, Jim O’Rourke, Bill Callahan e Jeff Tweedy.

E se non vi bastano i live video, c’è anche una playlist delle sue canzoni anni 80 preferite che è sempre utile ripassare.


  • 204
    Shares