•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

I 100 remix del brano, contenuto nell’ultimo album di Arca, sono stati realizzati utilizzando il software di produzione musicale Bronze

Sempre pronta a sperimentare, Arca ha pubblicato una raccolta di 100 versioni del brano Riquiquí, contenuto nell’ultimo album KiCk i, uscito lo scorso giugno. I remix sono stati realizzati usando il software di produzione musicale Bronze, e sono disponibili via XL Recordings su tutte le piattaforme digitali. “Sapevi che fino ad oggi non avevo mai permesso a nessuno di remixare una canzone di Arca?”, dice Alejandra Ghersi, “Fino ad oggi esistevano 0 remix ufficiali di una traccia di Arca — Riquiquí ha 100 remix da una sensibilità intelligente, creata e addestrata dalle menti geniali di Bronze. Ho già lavorato con Bronze una volta; nel 2019 ho dato un linguaggio musicale a Echo, un musical nato nella hall del Museum of Modern Art, e poi Echo ha iniziato a parlare di propria volontà Non sentirai mai la stessa cosa due volte: per due anni è un flusso in continuo mutamento grazie all’AI musicale e imprevedibile di Bronze. Ho riconosciuto le trame e le melodie, ma mai la canzone— per una compositrice come me è qualcosa di veramente nuovo che non avevo mai sperimentato prima, un momento di esperienza indimenticabile in virtù del mistero e della meraviglia che Bronze rende possibile. Ho avuto l’idea di rendere la copertina dell’album per Riquiquí un QR code che funzionasse come un portale istantaneo a una forma in continua mutazione della canzone. In tutte le piattaforme di streaming potrai ascoltare 100 versioni uniche, se lo desideri. Una fiamma di prometeo”.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •