• 222
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    222
    Shares

Si intitola L’imbrunire il nuovo singolo di Giovanni Lindo Ferretti, che potremo sentire il prossimo 31 agosto sulle piattaforme digitali, e come tutte le recenti uscite dell’ex CSI/CCCP farà discutere: l’artista ha infatti già pubblicato il testo, che si apre con versi che sembrano far riferimento a idee sovraniste – “sogno ponti levatoi e mura a protezione/piccole patrie sempre sul chi vive/risate cristalline in gelide mattine/poi mi sveglio” – e tratta anche il tema della pandemia, con toni piuttosto critici verso le misure restrittive anti-Covid: “spettri che camminano autocertificati/finestre e balconi di balletti e canzoni/andrà tutto bene Imagine/avremo il vaccino Immuni/saremo/post tutto-Anti-pronti per il Niente”. Non manca l’antieuropeimo (“l’Europa è un reliquiario di intenzioni/mercato/granserraglio/smart Bisanzio/caos democratico, alta definizione/giallo/rosso/verde/azzurro/bianco/nero/in mutazione”) e il testo si chiude con citazioni di Emilia Paranoica dei CCCP e Fischia il vento: “sette 70volte7 il vento dalle steppe eppur bisogna andar”. Qui sotto potete leggere il testo intero:

L'imbrunire, il nuovo singolo di Giovanni Lindo Ferretti, in uscita il prossimo 31 agosto su tutte le piattaforme…

Geplaatst door Giovanni Lindo Ferretti op Maandag 24 augustus 2020


  • 222
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    222
    Shares