• 210
    Shares

Ormai lanciato nel business del whiskey, Bob Dylan ha deciso di unire la sua nuova passione alla musica, aprendo una distilleria e locale per concerti a Nashville. Sarà operativa nel 2020, si chiamerà Heaven’s Door Distillery and Center for the Arts e oltre al locale per la musica con capienza di 360 persone ci saranno un ristorante e un’esposizione di opere di Dylan.

“Siamo molto emozionati”, si legge nella presentazione del progetto, “di celebrare l’anniversario di Nashville Skyline con il nostro contributo alla skyline della città della musica. Nashville è la casa naturale della distilleria Heaven’s Door e la chiesa di Elm Street è la casa perfetta per l’arte visiva di Dylan. Abbiamo passato anni a cercare una location che potesse davvero catturare l’essenza del brand Heaven’s Door, e quando alla fine abbiamo trovato questa chiesa sconsacrata abbiamo capito immediatamente che sarebbe stata il perfetto centro fisico e spirituale per il brand e per l’arte di Bob”.


  • 210
    Shares