• 133
    Shares

Il medico legale che si è occupato dell’autopsia sul corpo di Keith Flint (che qui abbiamo ricordato), trovato morto lo scorso 4 marzo nella sua casa nell’Essex, ha confermato che il cantante dei Prodigy si è tolto la vita impiccandosi. Il primo a parlare di suicidio era stato il compagno di band, Liam Howlett, nel post su Instagram il giorno stesso del decesso.


  • 133
    Shares