a cura di Luca Doldi

DAMIEN JURADO

29/10 ARCI BELLEZZA, MILANO – 30/10 MONK, ROMA – 1/11 TEATRO COMUNALE, FONTANELLATO (PR) – 2/11 BRONSON, RAVENNA

Damien Jurado riesce a toccare corde che neanche immaginiamo di avere quando è sul palco con una chitarra. Quattro date per poterlo apprezzare ancora una volta.

ROOSEVELT

30/10 OHIBO, MILANO

Synth pop cristallino, una grande capacità di scrivere pezzi perfetti usando pochi indispensabili ingredienti. Roosevelt vi farà divertire.

SIMONNE JONES

30/10 BRONSON, RAVENNA – 31/10 EX CONVENTO SAN FRANCESCO, PORDENONE – 1/11 DAVICINO HOUSE CONCERT, VILLAFRANCA DI VERONA – 2/11 HEARTZ, CAMPIGLIONE FERMO – 3/11 TAMBOURINE, SEREGNO

Una gran voce quella dell’artista berlinese, ma non solo quella, Simonne Jones è anche una grande musicista e compositrice. Se ancora avete dei dubbi guardatela in questa esibizione.

GIRLS NAMES

30/10 BOLOGNA,FREAKOUT – 31/10 OHIBO, MILANO – 1/11 NADIR, PADOVA

Dopo l’abbandono del batterista Gib Cassidy, i Girls Names si sono concessi un periodo di pausa, per tornare a giugno con Stains Of Silence, il loro quarto album. Sempre più scuri, sempre più post-punk.

SHOUT! XL

LEN FAKI, MID AGAINST, RICHIE HAWTIN, TALE OF US, GANDALF

31/10 LINGOTTO, TORINO

Se volete arrivare già preparati per il Club2Club, Shout!XL vi da la possibilità di aggiungere un’altra lunga notte elettronica con nomi assolutamente da non perdere.

YOB + WIEGEDOOD

1/11 SANTERIA SOCIAL CLUB, MILANO – 2/11 FREAKOUT, BOLOGNA

Serata ad alto tasso di distorsioni con i veterani Yob e gli Wiedgedood, nuovi esponenti del black metal attivi dal 2014, e band da non perdere.

CLUB TO CLUB

APHEX TWIN, AVALON EMERSON, BEACH HOUSE, BIENOISE, BLOOD ORANGE, CALL SUPER, COURTESY, DAVID AUGUST, DIGGIN’ IN THE CARTS, DJ NIGGA FOX, ELENA COLOMBI, EQUIKNOXX, GANG OF DUCKS, ICEAGE, JAMIE XX, JOSEY REBELLE, LEON VYNEHALL, MANA, OBONGJAYAR, PALM WINE, PEGGY GOU, PRIMITIVE ART, ROBIN FOX, SERPENTWITHFEET, SILVIA KASTEL, SKEE MASK, TIRZAH, VESSEL, YVES TUMOR

1-4/11 TORINO

Torna quel periodo dell’anno in cui Torino diventa la capitale dell’elettronica, ma non solo. Perché come al solito il Club To Club non si chiude su sé stesso, e si apre anche quest’anno a sonorità diverse, come Iceage e Beach House.

DAVID EUGENE EDWARDS & ALEXANDER HACKE PRESENT RISHA

3/11 SOUND, MILANO – 4/11 BRONSON, RAVENNA

Un progetto molto particolare Risha, molto diverso dagli Wovenhand di Edwards, ma con la stessa sacralità. Un live che porterà sul palco gli spiriti dei nativi americani, insieme alla personalità enorme dei due protagonisti.

STONED JESUS

5/11 ARCI MEZCAL, SAVIGNANO – 6/11 MAGNOLIA, MILANO

Fra stoner, doom e lunghe suite gli Stoned Jesus sanno quello che serve per farvi muovere la testa avanti e indietro.

SCOTT MATTHEW

6/11 LARGO, ROMA – 7/11, SALA ESTENSE, FERRARA – 8/11 CENTRO PACETTI, MONTEPRADONE (AP) – 10/11 TAMBOURINE, SEREGNO

Scott Matthew è un ragazzo con una grande anima e un grande sorriso velato di malinconia. Quest’anima traspare in ogni suo pezzo e quando è sul palco riesce a farti sentire subito a tuo agio.

NOTHING, NOWHERE

7/11 OHIBO, MILANO

Emo-hop o emo-rap: si potrebbe definire così il genere di Nothing, Nowhere, dove la delicatezza delle liriche e le chitarre sempre presenti nelle sue basi (suonate dal vivo) lo rendono unico nel suo genere.

IHSAHN + NE OBLIVISCARIS + ASTROSAUR

7/11 SANTERIA SOCIAL CLUB, MILANO

Dietro lo speudonimo Ihsahn, si nasconde Sverre Tveitan, colonna portante degli Emperor. Fra prog e black, sarà una serata da corna al cielo e chiome rotanti (per chi le ha).

DEAD MEADOW

7/11 MAGAZZINO SUL PO, TORINO – 8/11 MATTATOIO, CARPI – 10/11 FIRST FLOOR, POMIGLIANO D’ARCO (NA) – 11/11 SCA TNT, JESI (AN)

Pronti a viaggiare? Con i Dead Meadow ci si tuffa nello stoner bagnato da una pioggia acida di psichedelia (anche il 12 novembre a Pescara, il 14 a Verona e il 17 a Milano).

PROPAGANDHI

8/11 ZONA ROVERI, BOLOGNA

Il punk vegano canadese dei Propagandhi torna in italia per un’unica data da non perdere. Li avevamo intervistati qui.

THE OCEAN + ROSETTA + ÅRABROT

8/11 SANTERIA SOCIAL CLUB, MILANO

Tre band da non perdere, su tutti gli Årabrot (di cui vi avevamo fatto ascoltare il disco in anteprima), che suoneranno per primi ma non sono solo un opening act. Dopo di loro il post-hc di Rosetta e The Ocean.

ROME PSYCH FEST

OUGHT, DEAD MEADOW, ANY OTHER, GO!ZILLA, WEIRD BLOOM, MR. ISLAND, MERIDIAN BROTHERS, IDRIS ACKAMOOR & THE PYRAMIDS, FUMAÇA PRETA, DAVIDE TOFFOLO, BEE BEE SEA, SACRAMENTO MUSIC

9-10/11 MONK, ROMA

Grandi nomi per questa edizione del Rome Psych Fest, due giorni davvero pieni di musica, arrivate presto e godeteveli tutti.

ZEAL & ARDOR

9/11 BLOOM, MEZZAGO (MB) – 10/11 TRAFFIC, ROMA

Unire la musica black (non metal) al metal? Manuel Gagneux ci ha ampiamente dimostrato che si può e i suoi Zeal & Ardor stanno andando forte, anche grazie a dei grandissimi live.

OUGHT

10/11 COVO, BOLOGNA – 11/11 OHIBO, MILANO

Gli Ought tornano in Italia e chi si ricorda quella data all’Ohibò di Milano insieme ai Nothing sicuramente non se li perderà.

HONNE

11/11 MAGNOLIA, MILANO

Duo elettronico con stile da vendere gli Honne, con un live che non vi deluderà.