• 41
    Shares

Marcus Mumford, Portugal. The Man, RZA e GZA dei Wu-Tang Clan, Vic Mensa, Killer Mike, Steve Aoki, sono alcuni degli ospiti del nuovo album di Tom Morello, The Atlas Underground, in uscita il 12 ottobre per BMG. Il cofondatore di Rage Against The Machine, Audioslave e Prophets Of Rage ha voluto coinvolgere personalmente ogni musicista per il disco, che è stato realizzato in più studi in diversi continenti, e dice del risultato:

I riff e i beat indicano la strada, ma lo straordinario talento dei collaboratori ha portato la mia creatività in territori inesplorati. Mi sono dedicato musicalmente e come attivista a combattere le ingiustizie in ogni occasione. In mezzo a questo senso di catastrofe incombente, adesso è tempo di radunare le truppe nell’ultimo tentatico di salvare il mondo, e le nostre anime artistiche. Sfidando i limiti di cos’è la musica e come ha suonato prima, puoi far aprire gli occhi alle persone e cambiare lo status quo della società. The Atlas Underground è una cospirazione sonora clandestina di artisti che lavorano in posti diversi, per raggiungere l’obiettivo comune di creare un nuovo genere di musica.

Questa è la tracklist:
1. Battle Sirens – Tom Morello ft. Knife Party
2. Rabbit’s Revenge– Tom Morello ft. Bassnectar, Big Boi, and Killer Mike
3. Every Step That I Take– Tom Morello ft. Portugal. The Man and Whethan
4. We Don’t Need You– Tom Morello ft. Vic Mensa
5. Find Another Way– Tom Morello ft. Marcus Mumford
6. How Long– Tom Morello ft. Steve Aoki and Tim McIlrath (Rise Against)
7. Lucky One– Tom Morello ft. K.Flay
8. One Nation– Tom Morello ft. Pretty Lights
9. Vigilante Nocturno – Tom Morello ft. Carl Restivo
10. Where It’s At Ain’t What It Is – Tom Morello ft. Gary Clark Jr. and Nico Stadi
11. Roadrunner– Tom Morello ft. Leikeli47
12. Lead Poisoning – Tom Morello ft. GZA, RZA, and Herobust

Qui sotto potete vedere il teaser e ascoltare il singolo We Don’t Need You:


  • 41
    Shares