10×7: dieci video per sette giorni (28/5 – 3/6)

Date:

Dieci video, una settimana, la nostra selezione.
Dal 28 maggio al 3 giugno 2018

GoldfrappOcean (feat. Dave Gahan)

Il brano è molto depechemodiano, e infatti Dave Gahan ci sta dentro come a casa sua. Lo stesso nel claustrofobico e onirico video, dove l’intreccio delle voci e della magniloquenza “oceanica” del sound prende corpo fra onde, vento, cavalli in fuga, corpi intrecciati, e le movenze stilosissime dei due cantanti.

The 1975Give Yourself A Try

Matt Healy e compagni sono pronti a tornare non con un album ma con due: A Brief Inquiry Into Online Relationships arriverà a ottobre, mentre Notes On A Conditional Form è previsto per il 2019. Nonostante il primo, secondo quanto rivelato in un’intervista, non sia ancora finito, abbiamo già il primo esempio “della tensione e dell’ansia presenti in questo disco”.

Father John MistyPlease Don’t Die

Sembra che ci sia un filo conduttore nel nuovo album di Father John Misty, e non è allegrissimo. Nel video di Mr. Tillman l’avevamo già visto cercare di sfuggire a un inevitabile destino funesto, e qui la storia si ripete in stop-motion, con un Father John che si ritrova da reduce di un party rock’n’roll style direttamente nell’aldilà.

Go Dugong feat. Témé TanShifumi

Una futuristica danza tribale anima il nuovo video da Curaro, incarnando lo spirito di un album che
“nasce dalla fascinazione per le prime civiltà, i cui miti e leggende sono inevitabilmente legati alla natura e all’universo. Il risultato è di nuovo un ibrido di ritmi, stili e generi musicali: musica afro, andina e amazzonica, dub e psichedelia cosmica si fondono con l’intento di raccontare un viaggio”.

KittenPink Champagne

Pink ma anche tantissimo nero in questo video dai toni quasi sadomaso, fra vestiti in rete e latex, luci al neon e una generale atmosfera goth ed esageratamente anni ottanta, proprio come le sonorità della canzone, title-track dell’EP in arrivo, che segna il ritorno della band di New York dopo un cambio di line up.

Seasonal BeastI Can Make You Disappear

Il nuovo brano del progetto di Yuval Semo (the Mountain Goats) e Yula Beeri, e il video che lo accompagna, parla “dell’arte di fare i conti con, e cercare di controllare, i propri demoni interiori e dolori fino a quando alla fine se ne vanno. C’è una linea sottile fra l’autocoscienza e l’autoaffermazione nocivache porta alla repressione.

Sudan ArchivesNont for Sale

“Quando scrivo le canzoni”, dice Brittney Parks AKA Sudan Archives, “ho sempre una visione che io, Ross (Harris) e Leo (Leonardo Volcy) possiamo portare in vita”. “Il lavoro di Sudan”, aggiunge il co-regista Harris, “è incredibile e sono davvero grato per l’opportunità di lavorare con lei e Leo a questo video. Il testo ha un doppio senso perfetto per come in questo paese venivano e vengono trattati i neri”.

Jay RockWin (ft. Kendrick Lamar)

Redemption, il nuovo album di Jay Rock, uscirà il 15 giugno, ed è stato anticipato dal singolo Win, con il featuring di Kendrick Lamar, che ora ha anche un video, diretto da Dave Meyers e Dave Free e anche in questo non mancano gli ospiti: oltre a Lamar, fanno un’apparizione SZA, Ab-Soul, and Isaiah Rashad.

Parting LinesClimb

Parting Lines è un duo formato da Trevor Beld Jimenez e dal compagno di band nei Tall Tales And The Silver Lining Tim Ramsey, che si presenta con un indie-folk molto easy e molto anni 70, e un video che segue i due in una altrettanto easy passeggiata per una Los Angeles poco mainstream e quasi bucolica.

GulferFading

Se vuoi davvero fare una cosa, non sarà la mancanza ti spazio a fermarti. Sarà forse questo il messaggio esistenziale che vogliono darci i Gulfer con questo video in cui, chiusi in un’auto, fanno di tutto, dalla doccia al concerto, dal coltivare piante al campeggio con falò, mangiare, dormire, organizzare un party in piena regola?

[td_smart_list_end]

E se non vi sono bastati questi video, qui potete guardarne altri (The Soft Moon, Spook The Horses, Gorillaz)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Piu' letti

More like this
Related

RUMORE 100: i 100 dischi essenziali dei cantautori italiani

Rumore 100 è il nuovo progetto editoriale di Rumore e il secondo numero in edicola è dedicato ai 100 dischi essenziali del cantautorato italiano. Al suo interno 200 schede, 100 canzoni e altri 100 titoli indimenticabili

Le foto dei Karate al Circolo Magnolia di Milano – 01/08/2022

Starfooker ha documentato per noi la data milanese del tour della reunion dei Karate

Brian Eno, il nuovo album. Ascolta e guarda il video del singolo There Were Bells

There Were Bells è il primo singolo estratto dal nuovo album di Brian Eno, Foreverandevernomore, in uscita a ottobre

Rumore Week: dal ritiro delle accuse contro Bob Dylan fino all’addetto alla sicurezza al concerto di Kendrick Lamar

Il nostro riassunto della settimana, sopra e sotto i palchi. Dal 25 al 31 luglio 2022

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

 

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni quali cookie su un dispositivo (e/o vi accediamo) e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo, per personalizzare gli annunci e i contenuti, misurare le prestazioni di annunci e contenuti, ricavare informazioni sul pubblico e anche per sviluppare e migliorare i prodotti.

Con la tua autorizzazione noi e i nostri fornitori possiamo utilizzare dati precisi di geolocalizzazione e identificazione tramite la scansione del dispositivo. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori il trattamento per le finalità sopra descritte. In alternativa puoi accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire o di negare il consenso. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi