Il frontman dei Frightened Rabbit, Scott Hutchison, è stato ritrovato morto dalla polizia scozzese, che lo stava cercando da quando aveva fatto perdere le sue tracce dopo una serie di tweet che avevano preoccupato familiari e amici. La conferma dopo alcune ore di incertezza, arriva dalla BBC, ma c’è anche un post della Polizia di Edimburgo che lo conferma

Il cantante aveva scritto “siate buoni con le persone che amate. Non è scontato. Sono così seccato per questo. Non sono stato all’altezza e questo mi uccide. Per favore, abbracciate i vostri cari”. E subito dopo: “Non ci sono ora. Grazie”.

Subito dopo aveva lasciato la camera d’albergo in cui si trovava, a South Queensferry, ed è qui vicino che la sera dopo è stato ritrovato il corpo.Hutchison aveva 36 anni.