• 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    4
    Shares

Proprio così: con un post su Instagram, il frontman dei Fleet Foxes si è offerto di aiutare giovani musicisti a completare i propri brani. “Ti aiuterò a finire la tua canzone”, scrive, “mandala a /robin-pecknold su SoundCloud, una alla settimana per il futuro prossimo”. Poi, in una storia:

È davvero divertente sono tutti fantastici e la musica è il meglio. È un modo molto più impegnativo di ascoltare la musica e avere una visione sulle diverse personalità invece di aspettare che l’industria sforni il prossimo fenomeno.

L’ultimo album dei Fleet Foxes, Crack-Up, è uscito un anno fa – qui potete vedere le foto della data milanese del tour – mentre il prossimo 13 luglio sarà pubblicato il nuovo disco dei Dirty Projectors, che vede la presenza di Pecknold nel brano You’re The One.


  • 4
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    4
    Shares