•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

a cura di Luca Doldi

INNER SPACES CON
WOLFGANG MITTERER +GIUSEPPE IELASI
20/11 AUDITORIUM SAN FEDELE, MILANO

Bisognerebbe parlarne approfonditamente di questa rassegna unica nel suo genere, nel frattempo fidatevi e non perdetevi neanche un appuntamento di Inner Spaces.

QUICKSAND
21/11 SANTERIA SOCIAL CLUB, MILANO

Non ci sono più le reunion di una volta, quelle fatte di dischi impesentabili al solo scopo di rialzare il conto in banca. Oggi di soldi non ne girano più nella musica e le ultime reunion ci stanno regalando ottimi dischi, come quello dei QuicksandSe hanno la stessa voglia di fare bene anche sul palco, preparatevi a un concerto indimenticabile.

ULVER
22/11 SANTERIA SOCIAL CLUB, MILANO

Altro live che non dovete perdervi quelo degli Ulver, sarà la Milano Music Week o sarà un caso, ma Milano in questo inverno è tornata la capitale della musica.

TELEFON TEL AVIV
22/11 LOCOMOTIV, BOLOGNA – 23/11 MONK, ROMA

Oltre alla data di Milano al Linechek Festival, non perdetevi Joshua Eustis che rimette mano al suo progetto.

LINECHECK con
THUNDERCAT, JAMES HOLDEN, PERFUME GENIUS, TELEFON TEL AVIV, MOSES SUMNEY, LITTLE DRAGON, DANIEL HAAKSMAN, SEVDALIZA, MC BIN LADEN, VEGAS JONES, AMY BAKER, ARIWO, ASH KOOSHA E MOLTI ALTRI
21-26/11 MILANO

Evento centrale della prima Milano Music Week, per il Linecheck parla già abbastanza la line up. Occhio al programma, ogni singola serata vale la pena.

APPARAT
24/11 EX DOGANA, ROMA – 25/11 ASTRO DROPS FABRIQUE), MILANO

Anche Apparat aumenta la lista di eventi importanti di queste due settimane, con il suo consueto, grande set.

TRANSMISSIONS X con
ULVER, ROBERT AIKI AUBREY LOWE, LORENZO SENNI, LOVE THEME, DANIEL O’SULLIVAN, STIAN WESTERHUS, BUS DE LA LUM (NICO VASCELLARI), ADRIANO ZANNI, MATTEO VALLICELLI, TIRESIA (BRUNO DORELLA E STEFANO GHITTONI)
24-26/11 RAVENNA

Dieci anni di sperimentazioni elettroniche per il Transmissions, con un’edizione che porterà a Ravenna gli Ulver e molti altri artisti da non perdere.

RISE UP con
MARLENE KUNTZ, ARES TAVOLAZZI, ADRIANO VITERBINI, ASCANIO CELETINI, RICCARDO SINIGALLIA e molti altri
25-26/11 OGR, TORINO

Marlene Kuntz - Torino

Un evento che mette sullo stesso piano parole (racconti) e musica, scrittori e musicisti insieme per dare una mano a Castelluccio di Norcia, colpita gravemente dal terremoto. Due serate importanti sia per l’aspetto solidale che per quello artistico.

CURTIS HARDING
26/11 MAGNOLIA, MILANO

Chitarra, soul, funk e voce. Curtis Harding racchiude tutto questo e molto di più, soprattutto su un palco, dove vi offrirà uno dei migliori concerti che potrete vedere quest’anno.

SOLSTAFIR +MYRKUR
28/11 MAGNOLIA, MILANO – 1/12 LOCOMOTIV, BOLOGNA

Due realtà del black metal che hanno hanno portato o porteranno il genere a esplorare nuovi orizzonti, Solstafir, ma occhio soprattutto a Myrkur, uscita a settembre per Relapse.

MASTODON +RED FANG +RUSSIAN CIRCLES
27/11 LIVE, TREZZO SULL’ADDA (MI)

Un concerto che vale quanto un festival: Mastodon, Red Fang e Russian Circles insieme non capitano tutti i giorni.

KING KRULE
28/11 MAGAZZINI GENERALI, MILANO

Se non vi siete procurati i biglietti per tempo, temo sarà dura, King Krule è sold-out.

HOLY FUCK
29/11 MAGNOLIA, MILANO

Macchinari assortiti che comunicano con strumenti analogici, feedback, distorsioni, ma anche uno spiccato senso per l’elettronica danzante. Gli Holy Fuck sono un miscuglio di opposti che formano una band unica e assolutamente da non perdere.

IAN SVENONIUS
30/11 TEATRO ALTROVE, GENOVA – 1/12 NADIR, PADOVA – 2/12 SPAZIO 211, TORINO – 3/12 TNT, JESI (AN)

Chitarra, drum machine, un registratore a nastro, un microfono e una personalità enorme. Ian Svenonius è una sorta di proto-Sleaford Mods in chiave punk. Da non perdere, anche a Milano il 4 dicembre.

CIGARETTES AFTER SEX
1/12 FABRIQUE, MILANO – 2/12 MONK, ROMA

Andrà sold-out anche questo come l’ultima volta? Nel dubbio non aspettate a prendere i biglietti, i soldi che pagherete i Cigarettes After Sex li valgono tutti.

JULIA HOLTER
1/12 SESTO AL REGHENA (PN), SEXTO ‘NPLUGGED – 2/12 LOCOMOTIV, BOLOGNA – 3/12 QUIRINETTA, ROMA

Julia Holter è un’artista che non mancherà mai di regalare performance che lasciano a bocca aperta. Uno dei tantissimi concerti imperdibili di queste due settimane.

SOPHIA
1/12 CENTRO PACETTI, MONTEPRADONE (AP) – 2/12 MATTATOIO, CARPI (MO)

Robin Proper-Sheppard ha sempre una carta in più da giocare quando sta su un palco, attenti a non trascurarlo in mezzo a questa abbondanza.

TINY MOVING PARTS +MOVEMENTS
2/12 LEGEND CLUB, MILANO

 

HO9909
3/12 MAGNOLIA, MILANO

Una volta il punk era imprevedibile e rabbioso, sapevi che su quel palco poteva succedere di tutto e non sapevi mai come poteva andare a finire un concerto. Gli HO99O9 riportano nel 2017 quella sensazione, quella rabbia, quell’imprevedibilità in una forma attualizzata. Concerto assolutamente imperdibile.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •