No menu items!

È morto Mika Vainio

Date:

mika_vainio 648

Mika Vainio, musicista finlandese già parte dei Pan Sonic, è morto a soli 53 anni.

La notizia è stata inizialmente diffusa da Rumba e poi confermata ufficialmente da fonti vicine al produttore, secondo le quali l’artista si sarebbe spento ieri in Francia.

Con i Pan Sonic -di cui è stato fondatore insieme a Ilpo Väisänen and Sami Salo- aveva firmato dischi seminali nell’ambito della musica elettronica più sperimentale ed abrasiva, quali Kulma e il colossale quadruplo CD Kesto (234.48:4), mentre nel 1998 firmarono l’album Endless insieme al compianto Alan Vega dei Suicide.

La fitta discografia solista di Vainio (anche con gli pseudonimi Ø e Philus) l’ha visto anche collaborare con artisti come Christian Fennesz e Alva Noto.

Fra i colleghi di diversi mondi musicali che hanno espresso il loro cordoglio in queste ore su Twitter, Stuart Braithwaite dei Mogwai, Zola Jesus, i Modeselektor, Holly Herndon e i Cloud Nothings.

Redazione Rumore
Redazione Rumorehttps://rumoremag.com
Rumore è da oltre 30 anni il mensile di riferimento per la cultura alternativa italiana. Musica (rock, alternative, metal, indie, elettronica, avanguardia, hip hop), soprattutto, ma anche libri, cinema, fumetti, tecnologia e arte. Per chi non si accontenta del “rumore” di sottofondo della quotidianità offerto dagli altri magazine.

PIÙ LETTI

More like this
Related

L’ansiogeno video dei Big Mountain County, Follow Me, in anteprima

In attesa del nuovo album Deep Drives, la band romana Big Mountain County torna con un nuovo singolo e video

Le foto di James Blake all’Auditorium Parco della Musica di Roma – 09/07/2024

Il racconto per immagini di Daniela Liucci della data romana di James Blake

Le foto degli Alvvays al Circolo Magnolia di Milano – 09/07/2024

Starfooker ci racconta attraverso le immagini il live milanese degli Alvvays

Gli Interpol al Vittoriale e la pace della maturità consolidata

Il concerto degli Interpol al Festival Tener-a-mente al Vittoriale al Gardone Riviera in provincia di Brescia, raccontato da Luca Doldi