Planetarium 468

E’ di ispirazione suggestiva il progetto che riunisce Sufjan Stevens, Bryce Dessner (The National), il compositore classico Nico Muhly e il batterista James McAlister.

Insieme, i quattro musicisti hanno lavorato a un album intitolato Planetarium, che ruota intorno alle idee cosmiche spesso esplorate dai testi di Stevens: la mitologia, l’astrologia, la scienza, l’astronomia e la complessità della coscienza umana.

Il disco, che è l’evoluzione di un progetto commissionato anni fa dall’olandese Muziekgebouw Eindhoven Concert Hall, uscirà il 9 giugno per la 4AD.

Planetarium:

1. Neptune
2. Jupiter
3. Halley’s Comet
4. Venus
5. Uranus
6. Mars
7. Black Energy
8. Sun
9. Tides
10. Moon
11. Pluto
12. Kuiper Belt
13. Black Hole
14. Saturn
15. In the Beginning
16. Earth
17. Mercury

Qui c’è lo spettacolare video di Saturn: