peter broderick

Il compositore Peter Broderick ha annunciato i dettagli del suo nuovo e sesto album solista. Si intitolerà Partners e uscirà il 19 agosto, come suo solito, per Erased Tapes. Per la prima volta nella sua carriera, sarà composto da canzoni esclusivamente per pianoforte e voce.

Particolarità: le composizioni sono nate tutte dal lancio di un dado. In un comunicato stampa, Broderick spiega come l’ispirazione gli sia venuta dopo essersi riavvicinato al pianoforte grazie alla decisione di imparare In a Landscape di John Cage al pianoforte. Dopo aver letto di come amava procurarsi cibo andando a cercarlo in natura”, scrive Broderick, “e di come adorava comporre musica basandosi su operazioni casuali, ‘togliendosi’ in un certo senso dalla sua stessa musica, “La sua vita e la sua opera hanno iniziato a interessarmi sempre più.”

Broderick ha quindi provato la pratica della mesostica – la scrittura di poesie in cui una linea verticale sensata interseca i tradizionali versi orizzontali – basandosi sulle parole “In a Landscape”. Lanciando i dadi, il compositore americano ha poi deciso quante e quali poesie leggere, e in che ordine, per trovare ispirazione; un altro brano è stato composto assegnando numeri alle note.

Trovate qua sotto la tracklist dell’album e, in fondo, il primo estratto: Carried.

Partners:

01 Partners
02 In a Landscape
03 Carried
04 Under The Bridge
05 Conspiraling
06 Up Niek Mountain
07 Sometimes