aheo

La Afro-Haitian Experimental Orchestra è un nuovo progetto di Tony Allen, storico batterista del musicista nigeriano Fela Kuti. Il loro esordio, un album autointitolato, uscirà il 24 giugno per Glitterbeat Records. Il primo estratto si intitola Bade Zile e potete ascoltarlo qua in fondo.

In un comunicato stampa, l’etichetta racconta l’origine del gruppo: tutto è partito da Corinne Micaelli, direttrice dell’Istituto Francese ad Haiti, che due anni fa ha invitato Allen a suonare dal vivo ad Haiti con alcuni musicisti locali. Allen ha accettato e, una volta giunto sull’isola, ha passato cinque giorni assieme al gruppo a comporre e provare materiale per il concerto – che si è tenuto nella piazza di Port-au-Prince, capitale del paese. L’album è il risultato di quell’esperienza.