michael gira

Larkin Grimm è una cantautrice americana che ha collaborato in passato con Young God, etichetta di Michael Gira, frontman dei celebri Swans. In un post pubblicato ieri su Facebook, la Grimm ha accusato Gira di averla stuprata nel 2008, mentre stava registrando il suo album Parplar, e di aver ricevuto molestie verbali nei mesi a seguire. Grimm sostiene inoltre di aver confrontato Gira riguardo alla questione dopo la pubblicazione di Parplar e i relativi tour di supporto, e che questo la abbia cacciata dall’etichetta in risposta. Gira ha risposto brevemente, affermando che le accuse sono “una bugia diffamatoria” e “un’orribile ingiuria”.

La Grimm sostiene che il tutto sia accaduto sotto l’effetto dell’alcool, a casa di amici comuni. Gira le avrebbe chiesto di poter condividere un letto dato che dormire sul pavimento stava “peggiorando la sua asma”, e il fatto si sarebbe poi consumato lì. Gira sostiene che “risponderà vigorosamente” collezionando prove contro la Grimm che dice di avere, in quanto questa lo avrebbe minacciato precedentemente di aver “tentato di distruggere la sua carriera”. Gira ha inoltre condiviso un post di sua moglie, Jennifer Gira che sostiene la sua versione e afferma di avere prove della falsità delle accuse di Larkin.

AGGIORNAMENTO, 27/02: Gira ha condiviso un comunicato ufficiale riguardo alla situazione. Ve l’abbiamo tradotto qua sotto.

Otto anni fa, quando ero ancora sposato alla mia prima moglie, io e Larkin Grimm ci siamo spinti verso un momento romantico consensuale che, fortunatamente, non venne consumato. Come ha scritto nei suoi recenti post sui social media in cui parla di quella notte, le dissi, “C’è qualcosa di sbagliato in tutto questo” – e così si interruppe il nostro unico incontro intimo, improvvisamente e completamente. Fu un errore maldestro.

Larkin può essersi pentita (io certamente lo sono) che il nostro sconsiderato rapporto si sia spinto anche solo fino al punto dove è arrivato, ma ora, come allora, continuo a stimarla per la sua musica e per il suo coraggio come artista.

Mi sono scusato molto tempo fa con mia moglie e la mia famiglia, e gli ho detto la verità su quell’incidente. Spero che Larkin trovi pace con i demoni che le stanno oscurando l’anima da molto tempo prima che ci incontrassimo.

Essendo questa storia molto recente, restiamo in attesa di ulteriori dettagli e vi terremo aggiornati sui suoi sviluppi.