yo la tengo

Gli Yo La Tengo hanno annunciato i dettagli del successore di Fade, il loro ultimo album, uscito nel 2013. Si intitolerà Stuff Like That There e uscirà il 28 agosto via Matador. Qua sopra la copertina, dipinta dalla batterista/cantante Georgia Hubley. Conterrà versioni ri-registrate di alcune loro vecchie canzoni e cover di Hank Williams, Sun Ra, The Lovin’ Spoonful, The Cure, The Parliaments ed altri. Potete pre-ordinarlo a questo link – con ogni ordine c’è una tote bag, una musicassetta con brani aggiuntivi e “dei premi misteriosi”, dicono.

Stuff Like That There è una sorta di seguito di Fakebook, uscito nel 1990, che allo stesso modo conteneva cover e rilavorazioni di loro brani. Qua sotto c’è la tracklist – in fondo trovate l’audio di Automatic Doom, una cover degli Special Pillow (una band di Hoboken, New Jersey, in cui militava il loro bassista James McNew). Ancora più sotto trovate l’audio della rilavorazione di Deeper Into Movies.

Stuff Like That There:

01 My Heart’s Not in It (Darlene McCrea)
02 Rickety
03 I’m So Lonesome I Could Cry (Hank Williams)
04 All Your Secrets (remake da Popular Songs)
05 The Ballad of Red Buckets (remake da Electr-o-pura)
06 Friday I’m in Love (The Cure)
07 Before We Stopped to Think  (Great Plains)
08 Butchie’s Tune (The Lovin’ Spoonful)
09 Automatic Doom (Special Pillow)
10 Awhileaway
11 I Can Feel the Ice Melting (The Parliaments)
12 Naples (Antietam)
13 Deeper Into Movies (remake da I Can Hear the Heart Beating as One)
14 Somebody’s in Love (The Cosmic Rays with Le Sun Ra and Arkestra)

Gli Yo La Tengo hanno inoltre annunciato un tour, che passerà anche per l’Italia in ottobre. Suoneranno in quattro per l’occasione in quattro, riunendosi con il loro primo chitarrista Dave Schramm. Qua sotto i dettagli delle due date.

30/10 Bologna – Teatro Antoniano
31/10 Roma – Parco della Musica

Automatic Doom:

Deeper Into Movies: