danzig

Glenn Danzig, l’ex frontman dei Misfits e protagonista assoluto delle prese per il culo di MetalSucks, ha pubblicato su Facebook una fotografia – la vedete qua sopra – con il viso dipinto come quando era nella sua band originale. E i capezzoli in primo piano. E un pendente con qualcosa di cornuto. Adesso potete riprendervi per qualche secondo.

Perfetto. Danzig ha inoltre postato il seguente messaggio:

Sul set del servizio fotografico per il prossimo album di cover di Danzig, il titolo per ora è Skeletons, assieme all’incredibile fotografo Paul Brown. La prima volta truccato da teschio dai Misfits del 79/80. Che viaggio. Molto più malefico. Ci vediamo in tour.

Un Danzig nostalgico, quindi. Potete ascoltare qua sotto Night of the Living Dead, dall’esordio dei Misfits, Walk Among Us.