fela kuti

La Knitting Factory ha pubblicato due box set di vinili comprendenti ristampe dei dischi del musicista e rivoluzionario nigeriano Fela Kuti – il primo curato da ?uestlove dei Roots (qua la nostra intervista) e il secondo da Ginger Baker. È di ieri l’annuncio della terza puntata della serie, stavolta curata da Brian Eno.

Eno ha scelto, per il suo box set, gli album Scene (1971), Shakara (1972), Gentleman (1973), Afrodisiac (1973), Zombie (1976), Upside Down (1976), e I.T.T. (1980). Avrà un libretto di 12 pagine contenente un’introduzione scritta da Eno, i testi delle canzoni e commenti dello storico dell’afrobeat Chris May.

Qua sotto, un video in cui Eno parla della musica di Kuti.