• 701
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    701
    Shares

In una nuova intervista, Paul Weller ha dichiarato che non sosterrà mai Spotify a causa dei suoi metodi di pagamento degli artisti.

In una nuova intervista per Mojo, Paul Weller ha criticato senza mezze parole le politiche di Spotify, dicendo che non supporterà mai la piattaforma di streaming per via del suo metodo di pagamento degli artisti.

Paul Weller dice questo:


Non sono in alcun modo a favore di Spotify, è buono per i clienti. Paghi le tue nove sterline ogni mese e ascolti quello che vuoi. Ma per gli artisti è una merda. è vergognoso. Sono stato pagato per tre milioni di stream su Spotify per On Sunset. Per questo ho fatto novemila dollari e mezzo. Va bene, sono novemila, ma non sono 3 milioni, non è vero? Qualunque stronzo abbia pensato che la musica dovesse essere gratis era un mago del marketing, perché quel genio non tornerà nella bottiglia


In questi giorni è uscito il nuovo singolo di Weller, Shades Of Blue, che anticipa l’album Fat Pop in uscita a maggio. Mentre Cosmic Fringes era stato il primo singolo annunciato.


  • 701
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    701
    Shares