• 37
    Shares

(Credit: Chiara Mirelli)

Peggio Di Niente è il nuovo singolo dei Ministri, pubblicato da Woodworm

A tre anni dall’ultimo album Fidatevi (2018), tornano i Ministri con un nuovo singolo Peggio di Niente, pubblicato da Woodworm, in attesa – molto probabilmente – di un prossimo lavoro. Il brano è la base per un nuovo capitolo dopo un anno molto complicato per la musica, e inizia così: “Ho visto gente normale calpestare altra gente / ed era peggio di niente“. Il singolo è prodotto dalla stessa band insieme a Ivan Antonio Rossi (Baustelle, Zen Circus) e si esaurisce in 2 minuti e 56 secondi di fuoco.
 

Bambini soli davanti a uno schermo, famiglie che non si possono abbracciare, code infinite per un pasto c”aldo, persone che non possono più lavorare: il nulla in cui questa pandemia ci ha precipitato è senza confini. E pensavamo non potesse esserci di peggio, finché non abbiamo visto qualcuno mettere gli uni contro gli altri – in un crescendo di diffidenza, sospetto e accuse. Quello sì, è stato peggio di niente
 

Il loro immaginario con le giacche napoleoniche è rimasto nella mente, e come a voler sottolineare un elemento di continuità nello stravolgersi di prospettive, vita e abitudini, si sono affidati a Nicolò Cerioni e alla sua arte per i loro abiti di scena – una piccola tradizione della band, cominciata nel 2006, appunto, con delle indimenticabili giacche napoleoniche. La band racconta così l’incontro con Nick Cerioni:

Il nostro cammino è stato segnato da una lunga serie di incontri con professionisti incredibili, persone innamorate del loro lavoro e della vita, guidate dalla passione e dalle loro visioni. In questo periodo buio abbiamo avuto la fortuna di incontrarne di nuove, una delle quali è certamente Nick Cerioni – che crea bellezza e libertà come fossero la stessa cosa. E forse, a pensarci bene, lo sono

Qua sotto potete ascoltarvi il nuovo singolo, Peggio Di Niente:


  • 37
    Shares