• 19
    Shares

Per il terzo incontro di This Is Your Song, Maurizio Blatto racconterà sulle pagine del Circolo dei Lettori Christmas Time Is Here

Terzo appuntamento, ultimo del 2020, con This Is Your Song, la serie di incontri ospitati dal Circolo dei Lettori di Torino, in cui il nostro Maurizio Blatto “racconta tutto quello che una canzone nasconde e riverbera, come un romanzo breve, fotogramma dopo fotogramma, nota per nota”. Il 23 dicembre alle 21, in diretta sulle pagine del Circolo dei Lettori e del Circolo della Musica, Blatto parlerà di Christmas Time is Here di Vince Guaraldi: “All’inizio degli Anni ’60, il produttore televisivo Lee Mendelson commissionò il documentario A Boy Named Charlie Brown sui sensazionali Peanuts, affidandone la musica a Vince Guaraldi che creò il tema Linus and Lucy. Ma non ebbe successo. Nella primavera 1965, Time dedica ai Peanuts la copertina e la Coca-Cola commissiona uno speciale natalizio animato di mezz’ora. Viene chiamato di nuovo Guaraldi per la musica, stavolta con maggior fortuna”.

“Eccoci”, scrive nel post natalizio del suo Backdoor Antivirus,

“ci chiudono di nuovo.

Per ciò che penso di libri VS dischi o Tiger VS cinema/teatri, sul senso di chi apre sempre e chi no, sull’idea di come vengono formulate e spiegate queste “regole”, sul perché se c’è un’emergenza non si chiuda davvero tutto per provare poi a ripartire (tutti), vi rimando alle puntate precedenti.

Diciamo che ormai prevale un certo sconforto. Ma è così per tutti, lo so.

Quindi il 24 dicembre siamo chiusi e il consueto party natalizio di Backdoor, salta.

In ogni caso sarebbe stato impossibile farlo nella sua versione originale, di ammasso godereccio di panettone (anche al farro), dischi di Natale delle Supremes, bollicine, abbracci e brindisi indie rock.

Ma il 23 è il nuovo 24, nel senso che Vi aspettiamo nel pomeriggio e, con tutte le precauzioni e distanze del caso, Vi saluteremo con piacere.

Soprattutto, e lo so che aspettavate soltanto questa conferma, ci sarà anche il Direttore, quindi non potete mancare.

Il giorno dopo sarà il mio primo 24 dicembre a casa dai tempi dell’Università. Abitualmente tornavo verso le 19 dal negozio e trovavo già poco meno di 20 persone sedute al tavolo, eleganti, rilassate e profumate con scritto nello sguardo “e tu arrivi a quest’ora?”.

Io ero stanco come un asino di Santorini, non profumato e pure leggermente nervoso, spesso con le orecchie intasate di “Possibile che non abbia nulla in cassetta dei Teppisti dei Sogni??!!” o “Pensavo di trovare qualche bootleg del secondo periodo degli Alien Sex Fiend, mi sento piuttosto deluso da questo negozio”.

Poi si beveva del Barbaresco, avanti con due cucchiai di insalata russa e tutto andava a posto in un istante.

Quest’anno farò tutto con calma e potrò sbizzarrirmi con i mie 763 dischi di Natale.

A proposito, questa sera, qui (gratuito e poi in replica)

parlo di Christmas Time Is Here, la più bella canzone di Natale di tutti i tempi.

Che dire? Grazie di tutto, per averci seguito e supportato.

Backdoor sarà aperto il 28/29/30 dicembre e poi il 4 gennaio 2021.

Dal 7 dovrebbe tornare tutto “normale”, ma chissà. Se c’è una cosa che abbiamo imparato è vivere alla giornata.

Vedremo.

L’Antivirus va in vacanza. Godetevi i dischi, gioia massima suprema sempiterna per tutti noi.

Come diceva Leonard Cohen “we’re ugly but we have the music”.

Il che, lo sappiamo bene, non è una cosa da poco.

Quindi AUGURI a tutti, cercate di godervela un minimo, ce lo meritiamo. Soprattutto per quello che è la vita adesso.

“What IsLife”, appunto

un abbraccio
Maurizio

🎄 Natale sta arrivando! E per entrare nell'atmosfera vi proponiamo "Christmas Time Is Here" di Vince Guaraldi, «il…

Pubblicato da Circolo dei lettori su Mercoledì 23 dicembre 2020

  • 19
    Shares