• 58
    Shares

È un momento molto delicato e particolare per tutti; nessuno è escluso, nessuna comunità, nazione o stato sono esenti. Per cercare di starvi un po’ vicini abbiamo cercato di produrre alcuni articoli su questo periodo di quarantena: piccoli angoli di riflessione, svago, decompressione, consigli o altro, visto il periodo che vede molti di noi limitati alle quattro mura di casa.

Su Rumore trattiamo tutto quello che gira intorno alla musica e il mondo dello spettacolo è uno dei settori più penalizzati in questo momento. Abbiamo deciso di fare qualche parola con band, artisti, produttori o dj che stanno vivendo questo momento particolare, che magari proprio durante il lancio di un disco, all’inizio di un tour o in preparazione di nuovi progetti, hanno dovuto frenare tutto. Faremo delle dirette streaming su Instagram e parleremo con loro, tanto ormai siete tutti abituati.

Seguite Rumore su Instagram

Sabato 2 maggio, ore 16,30, sul profilo Instagram di Rumore (rimarrà disponibile per 24 ore – seguiteci qui) ci sarà Bugo come nostro ospite, intervistato da Nicholas David Altea. Bugo, all’anagrafe Cristian Bugatti, è un cantautore piemontese nato a Rho ma vissuto a Cerano in provincia di Novara. Quest’anno ha partecipato al Festival di Sanremo in coppia con Morgan con il brani Sincero, estratto dal sul ultimo album che si intitola semplicemente Cristian Bugatti. Ma Bugo dietro a sé ha una carriera assai lunga con altri 8 album all’attivo, partendo dalla tripletta di album: La Prima Gratta (2000), Sentimento Westernato (2001), Dal Lofai Al Cisei (2002).

Dopo l’ottimo riscontro a Sanremo, malgrado la discussione con Morgan, Bugo si apprestava a partire con un tour molto importante che lo avrebbe portato nei club più importanti d’Italia. Da lui ci faremo raccontare un po’ come vive questa situazione da casalingo e come si prepara ad una futura ripartenza dei live.

Tutte le interviste in diretta streaming di Rumore, saranno segnalate anche nella nuova sezione di Dice, ossia Dice TV. In un momento in cui siamo impossibilitati a uscire e andare ai concerti in modo facile e semplice come prevedeva Dice, la piattaforma si è adattata alla situazione ed è diventata un contenitore di streaming (concerti, dj set o interviste) da seguire e che vi consiglierà cosa guardare conoscendo già i vostri gusti musicali.


  • 58
    Shares