• 464
    Shares

“La prima volta che ho ascoltato Furore“, dice Johnny DalBasso, “sono stato rapito dal suo riff micidiale e dal suo testo così scuro paragonabile solo a quello della mitica Hearthbreak Hotel di Elvis. Che dire… Italia, 1960, Celentano e le prime prove di Rock italiano… Il massimo”. Furore, cover del brano di Adriano Celentano contenuta nell’omonimo disco del 1960, è il secondo singolo estratto da Cannonball, l’album di Johnny DalBasso pubblicato lo scorso gennaio da Goodfellas, che ne reinterpreta il riff in chiave stoner e presenta in video, per la prima volta, il suo nuovo power trio al completo. Qui sotto potete vederlo in anteprima:


  • 464
    Shares