• 138
    Shares

Uscirà il 22 marzo, per la prima volta su Virgin Records, Poesia e civiltà, il nuovo album del cantautore e polistrumentista Giovanni Truppi che qui avevamo avuto nelle session live di Laroom menre nel 2017 aveva pubblicato un disco solo al pianoforte, Solopiano.

Il quinto lavoro del musicista campano è anticipato dal brano L’unica oltre l’amore, di cui dice: “A volte sento il bisogno di fare il punto con me stesso su chi sono e quali siano le cose più importanti per me. Tra tante risposte passeggere, la sola che rimane sempre è quella di cui parlo in questa canzone e cioè che l’empatia nei confronti dei più deboli è l’unico motivo per cui valga la pena, per gli uomini, di unirsi o dividersi tra loro” 

Giovanni Truppi continua dicendo: “Il concetto di identità – da quella religiosa a quella di genere – è un tema centrale in questi anni di individualismo e atomizzazione sociale e questa è una canzone sull’identità. L’identità è anche, a mio avviso, la prima e l’ultima cosa con cui si confronta ogni artista nel suo lavoro ed anche per questo motivo sono felice che questo sia il primo brano di Poesia e civiltà a vedere la luce e cominciare a raccontare questo disco. L’unica (cosa) oltre l’amore è infatti una presa di posizione politica e romantica, poetica e civile”. Qui sotto potete vedere il video, curato (regia e animazioni) da Valentina Galluccio (VAGA):


  • 138
    Shares