• 9
    Shares

a cura di Luca Doldi

FLAMING LIPS

14/11 ALCATRAZ, MILANO

Sarà il solito grandissimo show quello dei Flaming Lips a Milano, non mancate.

NODE FESTIVAL

BEN FROS +MFO, CATERINA BARBIERI, CHEVEL, DEANTONI PARKS, HIROAKI UMEDA, MASAYOSHI FUJITA, ORTOGRAPHE, PILIA +PUPILLO, RYOICHI KUROWARA, TADEJ DROLJC, TOMOKO SAUVAGE, VISIBLE CLOAKS, 2501

14-17/11 MODENA

A guidare la carovana c’è Ben Frost (che trovate anche a Roma il 15/11) e già solo quello basterebbe per presentarsi in prima fila, ma anche il resto della line-up merita davvero. Non perdetevi il Node Festival.

TESS PARKS

14/11 OHIBO, MILANO

Tess Parks ha una voce languida, che disegna canzoni fatte di classico cantautorato rock al femminile, lento e cadenzato, come una passeggiata al tramonto.

SUPERORGANISM

14/11 LOCOMOTIV, BOLOGNA – 15/11 MAGNOLIA, MILANO

Se non conoscete i Superorganism, guardate il loro Tiny Desk Concert, e capirete subito di cosa si parla. Una band che vi stupirà dal vivo.

DEAD MEADOW

14/11 COLORIFICIO KROEN, VERONA

Ultime due date del lungo tour italiano per i Dead Meadow.

TAMINO

15/11 OHIBO, MILANO

Occhio a Tamino, perché questa potrebbe essere l’ultima volta che riuscirete a vederlo in un piccolo locale. Potrebbe essere quella situazione in cui potrete dire “io c’ero”.

DARK BUDDHA RISING

15/11 LIGERA, MILANO – 16/11 SCUMM, PESCARA – 17/11 EVOL, ROMA – 18/11 FREAKOUT, BOLOGNA

Una caverna avvolta nell’oscurità dove gli echi delle urla dei dannati risuonano costantemente. I Dark Buddha Rising vi trascineranno nel loro incubo.

ANY OTHER

16/11 SERRAGLIO, MILANO – 17/11 BRONSON, RAVENNA – 23/11 LUMIERE, PISA – 24/11 CSA ARCADIA, SCHIO (VI)

Dopo aver attraversato l’Europa, il tour italiano di Adele Nigro e soci entra nel vivo, non perdetevi gli Any Other.

THE MILES APART +DAGS

17/11 LIGERA, MILANO

Evento imperdibile per gli amanti della band romagnola che manca dai palchi milanesi da parecchio tempo. Non mancate.

JOHN GRANT

17/11 MAGAZZINI GENERALI, MILANO

È passato molto tempo dalla sua ultima volta in Italia e un personaggio come John Grant non bisogna lasciarselo scappare. Ci porterà il suo nuovo Love is Magic.

SOFT KILL

18/11 WOPA TEMPORARY, 19/11 BLAH BLAH, TORINO

Post-punk, puro e semplice, riverberi e voce felpata, con i Soft Kill si va sul sicuro.

PETER MURPHY (40 YEARS OF BAUHAUS)

21/11 ORION, ROMA – 22/11 FABRIQUE, MILANO

Leggenda è una parola spesso usata a sproposito, ma definire Peter Murphy una leggenda è riduttivo. Due date per festeggiare alla grande i 40 anni dei Bauhaus.

MUDHONEY

21/11 LOCOMOTIV, BOLOGNA – 22/11 LARGO, ROMA – 23/11 SANTERIA SOCIAL CLUB

Si considera sempre il grunge come un genere morto e sepolto, ma ancora oggi dopo 30 anni i Mudhoney tengono alta la bandiera. Tirate fuori la camicia di flanella.

BAREZZI FESTIVAL

NILS FRAHM, MOUNT KIMBIE, ANNA CALVI, LORENZO SENNI, JOHN DE LEO, DARDUST, JOAN THIELE, NAOMI WACHIRA +altri

21-24/11 TEATRO REGIO, PARMA

Per chi non ci è mai stato, vedere un concerto al Teatro Regio è un’esperienza unica. Farlo mentre sul palco c’è un artista come Nils Frahm, per esempio, lo è ancora di più. Barezzi Festival vi porta questo e molto altro.

ZONA 5

UFOVALVOLA, THE MAUSKOVIC DANCE BAND, DAVMATIC, KHALAB, FARAI, STRA, UABOS B2B BRIOSKI, ACID CASTELLO, WHY BE, AÏSHA DEVI, MILANOROVINA, DJ DONUT, SONIA GARCIA, LAHASNA, POPULOUS

21-24/11 TEATRO PRINCIPE, MILANO

Proiezioni, sonorizzazioni, live e dj set. Nasce un nuovo festival o meglio una nuova rassegna musicale che unisce film, documentari, sonorizzazioni (Essi Vivono di John Carpenter), live con alcuni nomi nuovi molto interessanti e dj set di livello a chiudere tutte le serate. Zona 5 ha tutte le carte per diventare un grande appuntamento fisso.

IDLES

22/11 MAGNOLIA, MILANO

Potrebbe essere il concerto dell’anno, preparatevi perché saranno un uragano sul palco. Gli Idles arrivano per la prima volta a Milano e non perdeteveli se volete qualcosa da raccontare il giorno dopo.

LINECHECK FESTIVAL

:PAPERCUTZ, AGBEKO, AINÉ, ANDREA BELFI, BEE BEE SEA, BOWRAIN, CINDY LEE, CIRCUIT DES YEAUX, DAYKODA, DOS FLORIS, ELBA, ESC, FEDERICO ALBANESE, JESSICA EINAUDI, K-CONJOG, KOALA VOICE, KOALAS, LOTIC, MARVA VON THEO, MELENTINI, MICA EIO, MOTTA & LES FILLES DE ILLIGHADAD, NITZ +VJ 5237, ONRA, RELATIIV, SACRAMENTO, SCHWARZE FIKTION, SURMA, JONI VOID

22-24/11 BASE, MILANO

Evento principale e ormai storico della Milano Music Week, anche quest’anno il Linecheck Festival cala il suo fitto programma di conferenze e live. Non solo un festival ma un modo per creare relazioni, connessioni e collaborazioni nel mondo musicale milanese e non solo.

JON HOPKINS

23/11 SPAZIO 900, ROMA

Jon Hopkins per una data unica a Roma, pronti per viaggiare?

OFFSET FEST

ARTO, MARTIN BISI, BARBEROS

24/11 MAGAZZINO SUL PO, TORINO

Gli Arto, progetto di Luca Cavina (Calibro 35/ Zeus) accompagneranno sul palco del Magazzino le sperimentazioni di Martin Bisi, colonna portante in regia dietro band come Sonic Youth, Swans, Helmet, Unsane e molte altre.

MOBFEST

BOOZE&GLORY, DANNY TREJO, EDOARDO E SECOLI MORTI, MY OWN VOICE, AFFLUENTE, STORMO, SLANDER, RIVIERA, 217, DISORDINE, FACE YOUR ENEMY, VOSCOD

24/11 BARAONDA, SEGRATE (MI)

Hardcore in tutte le sue declinazioni al Mobfest: gomiti alti sia nel pit che al bar per un pomeriggio e una serata di distorsione continua.

NOTHING

24/11 LOCOMOTIV, BOLOGNA – 25/11 LARGO, ROMA

Quando suonano su un palco esce lava dagli amplificatori. Le distorsioni e le parole dei Nothing sono un fiume caldo che avvolge il pubblico. Da non perdere.

VVITCH FESTIVAL

FRIZZI 2 FULCI, CELESTE, KEN MODE, BELZEBONG, BIRDS IN ROW, COILGUNS, NECROMANCERS

25/11 MAGNOLIA, MILANO

Dopo le tre serate milanesi cariche di oscurità, arriva l’evento conclusivo della rassegna VVitch, che partirà fin dal primo pomeriggio, per poi concludersi con la furia dei Celeste e l’omaggio a Fulci. Da non perdere.


  • 9
    Shares