• 1
    Share

Null + Void è il progetto di Kurt Uenala, musicista e producer svizzero di stanza a New York, collaboratore di lungo corso dei Depeche Mode, che esordisce con l’album Cryosleep, in uscita a novembre per hfn. “Ispirato alla sci-fi rétro, agli innovatori dell’alettronica e alla new wave”, il disco vanta i contributi vocali di Black Rebel Motorcycle Club, The Big Pink, Light Asylum, The Raveonettes e Dave Gahan.

Quest’ultimo è il protagonista del brano Where I Wait, di cui potete vedere il video più sotto.
“Ho scritto la canzone pensando a Dave”, dice Uenala, “lui ha scritto la melodia e il testo subito dopo le cure per il cancro, cosa che credo abbia contribuito al tono riflessivo”.
Il video è diretto da Timothy Saccenti, che spiega:

Nel video seguiamo un personaggio disperato nel suo tentativo di trascendere lo spazio fisico e scappare dalle sue dipendenze con l’allucinazione di una donna. L’ambiente è una distopica e cruda variazione di un vecchio tema: il soffocante ambiente domestico. Il frigorifero, il televisore, le bottiglie di vino e – soprattutto – la controparte femminile immaginaria del protagonista evocano questo tema dark. Le luci fredde, il pavimento di cemento e il metallo suscitano l’atmosfera di una prigione in cui lui cerca di resistere alle tentazioni offerte dalla sua mica immaginaria.
Dave compare nella parte di una sorta di narratore, fluttuando nei suoi sogni, interpretando la canzone, alludendo alla duplice natura della fuga. Ancora più importante è la televisione, manifestazione fisica di queste fantasie puramente mentali e intellettuali. Il suo ruolo nella narrazione è essenziale, e come la prospettiva dello spettatore è influenzata dalla televisione, noi perdiamo la nostra posizione. Cosa è reale e cosa è una fantasia?


  • 1
    Share