•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Dieci video, una settimana, la nostra selezione.
Dal 25 settembre al 1 ottobre 2017

di Letizia Bognanni

Charlotte GainsbourgRest

Immagini del passato, personale e non, clip cinematografiche, riprese in studio filtrate da un senso di inquietudine, che si alternano e si ripetono in un nostalgico loop. Il video di Rest è la prima prova da regista della Gainsbourg, incoraggiata a cimentarsi dietro la videocamera da Lars Von Trier, a cui inizialmente era stato chiesto di dirigere.

Bill MacKay & Ryley WalkerLonesome Traveler

Quanto può essere appassionante guardare scorrere delle rotaie? Può esserlo, in un suo modo ipnotico e onirico, quando una musica southern country che sa di polvere del deserto e whisky fatto in casa ti fa sentire come un clandestino in fuga dalla Grande Depressione verso il sogno americano.
Il video è diretto da Kim Alpert.

Suffer The ChildrenKilling Hands

“La casa dove avevamo lo studio è una delle più vecchie e più “infestate” di Vancouver – e pare che il corridoio nel seminterrato dove è stato girato questo video è il posto dove gli spiriti amano di più stare. Killing Hands gioca con questo immaginario dark e volevamo creare qualcosa che lo riflettesse visivamente, costruendo una narrazione ma lasciando spazio alle interpretazioni di chi guarda il video”.

Trans AmObscene Strategies

L’album dei Trans Am Sex Change ha compiuto dieci anni, e per l’occasione sono arrivati una ristampa in vinile (per festeggiare anche i 25 anni della Thrill Jockey e un nuovo video per Obscene Strategies, realizzato dal fan Jared Sales, che dice: “Ho trovato questa scatola di vecchie VHS mentre stavo entrando nella fabbrica di robot abbandonata Trilurd lo scorso anno, e ho deciso di montare le parti migliori per questo video”.

I the MightyChaos in Motion

Il video del secondo singolo dall’album Where the Mind Wants to Go / Where You Let it Go, in uscita il 20 ottobre, sembra fatto per sconvolgere le menti degli ossessivo-compulsivi della perfezione social, con le sue immagini all’apparenza appena uscite dal manuale del perfetto instagrammer, ma con particolari fuori posto che turbano armonie e simmetrie.

J.I.D.Hereditary

L’infedeltà è ereditaria? Secondo la storia raccontata nel video di Hereditary, sì: un fatal flaw che passa di madre in figlia per tre generazioni, la “maledizione” di tre donne alle prese con gli stessi comportamenti a distanza di vent’anni una dall’altra. Diretto da Chad Tennies e Mac Grant, Hereditary è tratto dall’album The Never Story.

Ezra FurmanDriving Down To L.A.

Per pura (e macabra) coincidenza, il video di Driving To L.A. è stato girato in Virginia il giorno dopo che a Charlottesville il suprematista bianco James Alex Fields si era lanciato con l’auto contro una manifestazione antirazzista uccidendo Heather Heyer. A lei Furman ha poi dedicato il video, “una fantasia e un incubo in cui io e il mio angelo scappiamo da un gruppo di neonazisti”.

PeachesDumb Fuck

L’ultimo degli undici video, uno per ogni traccia, tratti dall’album Rub del 2015, vede in azione, come i precedenti, surreali personaggi a forma di seni e vagine. Peaches compare nel video – diretto da lei stessa insieme al fratello Craig Nisker – in abiti succinti e intonati ai vaginoformi personaggi, tutto in uno scenario desertico alla I love Dick.

Young ThugRelationship (feat. Future)

Prendete tutti i luoghi comuni dei video hip hop anni 90, quelli che venivano trasmessi solo in orario protetto, tette e culi, yacht, catene d’oro, orologi da millemila dollari, champagne… mettete tutto in un video girato oggi con la tecnica di venti/trent’anni fa, ed ecco il video di Relationship. Provate a distinguerlo da un originale.

LiarsStaring At Zero

Un po’ Blair Witch, un po’ Stranger Things, un po’ tutto quello da cui deriva Stranger Things, il nuovo video tratto dall’album TFCF – diretto da Clemens Habicht – segue due ragazzi in esplorazione notturna nel bush australiano (dove è stato registrato il disco), dove fanno una non esattamente piacevole scoperta.

Non ti bastano questi video? Ecco qui gli altri (Neil Young, Belle and Sebastian, The Horrors, Mount Kimbie, Grizzly Bear)


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •