18-10-moby

Il nuovo album di Moby, intitolato These Systems Are Failing e realizzato sotto il nuovo nome Moby & The Void Pacific Choir, è uscito il 14 ottobre via Mute Records e l’artista americano ci ha già regalato due video parecchio disturbanti: il primo, per il brano Don’t Leave Me, aveva come oggetto i diritti degli animali (potete rivederlo qui); il video appena uscito per il brano Are You Lost In The World Like Me? è invece un violento attacco contro l’uso malato degli smartphone che contraddistingue la società odierna. Realizzato assieme all’illustratore Steve Cutts, il video è un cartone animato anni ’30 (in stile Betty Boop e Popeye, per intenderci) in cui ci è mostrato in maniera evidente il nostro attaccamento agli schermi. Così ne ha parlato lo stesso Moby:

Per me il video parla della nostra crescente dipendenza dalla tecnologia e delle interazioni tra le persone, o meglio: dell’assenza di interazioni tra le persone. L’accento è posto sul fatto che la tecnologia ci influenza, ci desensibilizza. Abbiamo costruito delle grandi città, delle grandi industrie, dei grandi sistemi. Questi sistemi sono stati costruiti per proteggerci, per renderci liberi. Ma invece di fare questo hanno inquinato la nostra aria, ucciso gli animali e massacrato la terra – e siamo noi che abbiamo creato distruzione. Pensavamo di aver risolto i problemi della distribuzione del cibo e della distribuzione delle ricchezze, ma siamo più infelici che mai.

Trovate il video qui sotto (e c’è anche un piccolo riferimento a Pokémon GO).