•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

RUMORE.indd

Soundscreen è un nuovo festival di cinema e musica che si terrà per la prima volta dall’11 al 16 aprile prossimi a Ravenna. La sezione principale sarà un concorso internazionale per lungometraggi che presenterà circa dieci film, tra cui:

Aladdin di Adam Green (con Macaulay Culkin e Devendra Banhart), che sarà presentato in anteprima italiana;
– God Help the Girl di Stuart Murdoch dei Belle and Sebastian;
– Imagine Waking Up Tomorrow and All Music Has Disappeared di e con Bill Bruford del collettivo sperimentale inglese The KLF
– Eden della regista francese Mia Hansen-Løve

Ci sarà poi spazio per la presentazione di diverse opere legate a cinema e musica in Italia, tra cui Complimenti per la festa, film sui Marlene Kuntz di Sebastiano Luca Insinga (con la presenza di Cristiano Godano in sala per una presentazione), e Nel paese dei coppoloni di Stefano Obino, ispirato ai dischi e ai libri di Vinicio Capossela. Si prosegue con un omaggio a David Bowie, sotto forma di proiezione dei film che l’hanno avuto come protagonista, da The Man Who Fell to Earth (L’uomo che cadde sulla terra, in italiano) e The Hunger (Miriam si sveglia a mezzanotte) a Merry Christmas Mr. Lawrence (Furyo).

Tra le altre iniziative del festival ci saranno uno sguardo al meglio del cinema musicale del 2016, con una proiezione di Amy, documentario su Amy Winehouse di Asif Kapadia, e un evento speciale dedicato ai Daft Punk con annessa proiezione di Daft Punk Unchained, nuovo documentario sul duo francese. Ci sarà anche spazio per la musica dal vivo, sotto forma di una sonorizzazione dal vivo di un L’inferno, un film muro del 1911 ispirato all’opera dantesca, a cura della Byzanthium Experimental Orchestra di Bruno Dorella (Ronin, Bachi da Pietra, OvO) e Nicola Manzan aka Bologna Violenta.

Qua sotto qualche trailer dei film che verranno proiettati durante il festival. Per ulteriori dettagli vi rimandiamo al sito ufficiale, e ci vediamo qua tra qualche giorno per la pubblicazione del programma completo.

God Help the Girl:

Daft Punk Unchained:

Complimenti per la festa:

Imagine Waking Up Tomorrow and All Music Has Disappeared:

Eden:


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •