floating points

Il produttore Sam Shepherd, in arte Floating Points, pubblicherà il suo album di debutto Elaenia il 6 novembre via Pluto, etichetta da lui fondata. A quanto riporta un comunicato stampa, la lavorazione del disco è durata cinque anni a causa degli impegni extra musicali di Shepherd (che ha completato nel frattempo un progetto di ricerca in neuroscienza – vai Sam!). La copertina, che vedete sopra, è stata disegnata da lui stesso con un armonografo da lui costruito. Il disegno finale è stato ottenuto collegando i cavi di fibra ottica di cui è fatto il macchinario a fonti di luce che rispondevano a colpi di grancassa e altri suoni predeterminati.

Potete guardare il video ufficiale della sua Silhouettes (I, II & III), primo singolo estratto dall’album, in fondo all’articolo e dopo la tracklist. Il brano è un mix di classica, jazz ed elettronica decisamente affascinante.

Elaenia:

01 Nespole
02 Silhouettes (I, II & III)
03 Elaenia
04 Argenté
05 Thin Air
06 For Marmish
07 Peroration Six