empire empire you will eventually

Gli Empire! Empire! (I Was a Lonely Estate), duo indie rock/emo capitanato da Keith Latinen di Count Your Lucky Stars Records, pubblicheranno il loro secondo album You Will Eventually Be Forgotten il 19 agosto via Topshelf e (l’avreste mai detto) Count Your Lucky Stars. Il loro debutto, What It Takes to Move Forward, risale al 2009, ma la band ha pubblicato in questi anni una grossa quantità di EP e split – l’ultimo con i Malegoat.

Su due canzoni del disco appaiono come ospiti alla voce Chris Simpson dei recentemente riuniti Mineral e Bob Nanna degli altrettanto recentemente riuniti Braid. L’artwork del disco, che potete vedere sopra, è stato curato da Yelena Bryksenkova. Assieme al disco, la band pubblicherà una graphic novel disegnata da Ben Sears basata su ognuna delle canzoni che compongono la tracklist – che potete vedere qua sotto (avanti così coi titoli corti, Keith!).

You Will Eventually Be Forgotten:

01 Ribbon
02 I Was Somewhere Cold, Dark… and Lonely
03 We Are People Here. We Are Not Numbers
04 A Keepsake
05 You Have to Be So Much Better than You Ever Thought
06 Stay Divided
07 Foxfire
08 Things Not Worth Fixing
09 If It’s Bad News, It Can Wait
10 It’s So Much Darker When a Light Goes Out than When It Would Have Been If it Had Never Shone
11 The Promise That Life Can Go On No Matter How Bad Our Losses

La band non ha ancora condiviso nessun’anteprima dal disco. Qua sotto potete ascoltare The Hour of Pearl, il loro ultimo pezzo pubblicato.