kim-gordon-thurston-moore

I Sonic Youth si sono separati definitivamente ormai dall’autunno del 2011, quando si seppe che Kim Gordon e Thurston Moore avevano rotto (si erano sposati nel 1984). Entrambi si sono però mantenuti musicalmente attivi: lei col duo Body/Head, lui con i Chelsea Light Moving e le pubblicazioni da solista.

Un anno fa Kim ha parlato con la rivista Elle della sua separazione da Thurston, rivelando che la rottura era stata causata proprio da lui: aveva un’altra relazione che portava avanti da anni. Lei aveva dichiarato:

È finita in maniera piuttosto normale – la crisi di mezza età, una donna invaghita della fama e dalla celebrità. Thurston con lei viveva apertamente il peso di quella che era la sua doppia vita. Era un’anima persa.

Adesso, Moore ha parlato pubblicamente della sua rottura, in un intervista con The Fly. Ha rifiutato di rispondere direttamente ai commenti di Kim, ma ha dichiarato di aver vissuto (e di stare vivendo) a Londra con la donna a cui alludeva la sua ex moglie, ovvero l’editrice Eva Prinz. “Io e Eva siamo molto romantici. Siamo una coppia da quasi sei anni. Per molto tempo nessuno lo sapeva, ma è da un po’ che siamo stati scoperti”.

La Prinz e Moore hanno aperto insieme nel 2009 la Ecstatic Peace Library, e lei appare anche nel suo ultimo video, che trovate in fondo all’articolo.

Questo è quanto ha dichiarato Moore:

Ho avuto dei problemi, nella mia vita. Quando hai 40 o 50 anni le cose cambiano e sconvolgono quell’ordine che hai mantenuto in più di 25 anni di matrimonio. È davvero stressante. Devi affrontare il problema, cercando una soluzione, ed è una cosa molto personale e infatti non ne ho mai parlato molto con nessuno. L’ho affrontato da solo.

Adesso ho una relazione davvero dolce, e mi rende felice, veramente. Ma avrò sempre quella nota di tristezza che ti lascia una separazione, specialmente se la persona era molto importante per te. Ci sono state delle ricadute, ma c’era da aspettarselo. È dura.