•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Rush è il nuovo singolo di Tum dopo l’album d’esordio dello scorso anno Take Off & Landing

Rush è il nuovo singolo di Tommaso Vecchio aka Tum, che arriva a circa un anno dall’album d’esordio solista Take Off & Landing. “Rush”, racconta l’ex leader dei Pocket Chestnut,

nasce circa due anni prima del mio disco Take off & Landing, è un pezzo che mi è rimasto incastrato nel cassetto per molto tempo e considerando 2 traslochi, una pandemia globale e la mia memoria da pesce rosso è già un miracolo averlo ritrovato. È una canzone d’amore, parla di due persone che scoprono di piacersi e non capiscono più nulla, mandano tutto affanculo e si lasciano andare. Musica e testo nascono da una prova con il mio amico Raffaele (Canada) e il primo demo di chitarre e voci l’ha registrato il buon Francesco Tosi (Three Steps in the Ocean) portando a casa mia il suo studio portatile. Era da tanto che volevo lavorare con lui ed è stato fighissimo vederlo armeggiare con il rec. Un paio di mesi fa ho ritrovato quel demo e l’ho dato in pasto due amici, il lato A è finito da Ema Poliani che suonava con me nei Pocket Chestnut e adesso vive a Berlino. Ema ha preso la traccia e l’ha spogliata completamente mettendoci del suo e dando alla canzone una vita tutta nuova che ha sorpreso anche me. Il lato B è finito a Lisbona da Ema Simontacchi, un compagno di università che ho rivisto questa estate dopo 10 anni. Mi ricordo che a Milano ascoltavamo Royksopp, Erlend Oye e compagnia, riascoltando quel che ha fatto su Rush mi piace pensare che ci abbia messo dentro i ricordi di quegli anni, forse per chiudere una parentesi in più… che male non fa. Non mi resta che augurarvi buon ascolto, rigorosamente di notte e a occhi socchiusi, con la speranza che possiate innamorarvi presto e pazzamente nel caso in cui non lo foste già… pazzi intendo

“La grafica è di Carbo, è bravissima guardate qui”:

Qui sotto potete sentirlo in anteprima:


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •