One Kiss Broke The Promise è il primo singolo che anticipa l’uscita del secondo album di An Early Bird, previsto per la seconda metà del 2020. Il brano, prodotto da Lucantonio Fusaro, Claudio Piperissa e Luca Ferrari e distribuito da Artist First e con edizioni Edition Mightytunes/Budde Music, racconta – “come se David Gray rileggesse un brano di Sia” -. di come nell’istante di un bacio inatteso si possa frammentare una promessa silenziosamente stretta tra due persone.

“Questa canzone”, spiega l’artista, “è rimasta nel cassetto per circa 8 anni e ancora oggi non mi spiego il motivo. Mi ero appena trasferito a Milano e mi ospitava un caro amico che in casa aveva il pianoforte, il primo strumento che abbia mai imparato a suonare. Così è nata One Kiss Broke The Promise. Paradossalmente non avevo ancora pubblicato un brano dove il pianoforte fosse preponderante: forse perché girando per l’Italia e l’Europa con la chitarra mi sono orientato verso una produzione che favorisse questo strumento. Per me è un po’ un ritorno alle origini e un rinnovare un amore verso questo strumento che non si è mai spento”.

Qui sotto potete vedere in anteprima la video session del brano, e più sotto potete ascoltare la versione originale: